Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Solidarietà e Sociale

Una greenway, 40 chilometri e 10 meravigliosi ragazzi con autismo. Locatelli: “No solo una bellissima avventura sportiva”

Alessandra Locatelli, assessore regionale alla Famiglia, Solidarietà sociale, Disabilità e Pari Opportunità, ha portato a Como, i saluti istituzionali alla partenza da piazza Cavour del ‘Greenway e Oltre’, il cammino itinerante che vede coinvolti 10 giovani adulti con autismo. Un viaggio di circa 40 chilometri, organizzato dall’associazione Abilitiamo onlus e patrocinato anche da Regione Lombardia.

“Il cammino che ha preso il via oggi (ieri, 9 giugno, Ndr) – ha dichiarato l’assessore – non è solo una bellissima avventura sportiva. È molto di più: grazie agli educatori, ai volontari, alle istituzioni e agli sponsor, l’associazione Abilitiamo Onlus ha permesso ai ragazzi coinvolti di avviare un viaggio di crescita verso una maggiore indipendenza. I giovani che partecipano al progetto sono stati preparati a questa esperienza sia dal punto di vista fisico che psicologico e a ogni ragazzo è stato associato un accompagnatore specifico, per garantire la massima continuità lungo tutto il percorso”.

“L’obiettivo – ha concluso l’assessore Locatelli – è non solo promuovere il benessere personale dei partecipanti, ma anche le loro capacità di adattamento, favorendo l’inclusione e la socializzazione. La Lombardia ancora una volta, insieme anche alla forza delle sue associazioni, dimostra di essere all’avanguardia e di saper proporre progetti innovativi come questo, che auspico possano essere replicati anche nelle altre province”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo