Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Regina chiusa per la Variante Tremezzina. Bus, battelli e navette: ecco orari e coincidenze

Cantiere per la Variante della Tremezzina, come noto, al via da lunedì con conseguente chiusura, per 120 giorni, della Regina.

Asf, gestore del servizio bus, annuncia le modifiche a corse e orari:

LINEA C10 COMO – MENAGGIO – COLICO

La linea sarà suddivisa nei due tronconi Como – Argegno e Sala Comacina – Menaggio, che saranno connessi tra loro da un collegamento via lago Argegno – Sala Comacina assicurato dai battelli della Gestione Governativa Navigazione Laghi. Ci sarà un battello per la tratta Sala Comacina-Argegno, che impiegherà circa 40 minuti, in funzione per tutta la giornata, con capienza superiore a 200 posti.

Tramite orari coordinati tra i due tronconi della linea ed il collegamento via lago, i collegamenti Menaggio – Como e ritorno saranno garantiti:

– nei giorni feriali ogni 50 minuti, con partenze da Como dalle ore 5.00 alle ore 20.30 e partenze da Menaggio dalle ore 4.50 alle ore 21.00, con tempi di percorrenza per l’intera linea di 1 ora e 40 minuti circa;

– nei giorni festivi ogni due ore con partenze da Como dalle ore 6.35 alle ore 20.35 e partenze da Menaggio dalle ore 6.30 alle ore 20.30.

Sono esclusi i giorni 25 dicembre 2021 e 1 gennaio 2022.

Il servizio sarà implementato con ulteriori collegamenti:

6 corse Menaggio – Como e ritorno, instradate via Porlezza – Lugano, circolanti nei soli giorni feriali scolastici e con orari dedicati agli studenti che frequentano le scuole di Como: le corse partiranno alle 5.54, con 2 corse previste per il ritorno dalle 13, e 4 per servire le uscite delle 14. Su questi collegamenti non saranno ammessi passeggeri in piedi e tutti dovranno essere muniti di documenti validi per l’espatrio. Non potranno salire minori di 14 anni non accompagnati.

10 corse Colonno – Tremezzo e ritorno, circolanti nei giorni feriali, e con orari dedicati a chi da Colonno ha necessità di raggiungere Como tramite il battello Sala – Argegno. Questi collegamenti, considerata la particolarità della strada, saranno effettuati con mezzi di ridotte dimensioni.

4 corse di collegamenti che assicureranno la continuità territoriale anche nelle ore notturne, sul percorso Como – Argegno – San Fedele Intelvi – Laino – Porlezza – Menaggio – Tremezzo – Colonno. La prima partirà alle 21.30 da Como, l’ultima alle 1.30, mentre da Colonno il servizio sarà garantito dalle 22.30 alle 2.20.

Questi collegamenti circoleranno dalla notte lunedì-martedì alla notte sabato-domenica e saranno effettuati con mezzi di ridotte dimensioni. Non circoleranno le notti 8-9 dicembre, 25-26 dicembre, 31 dicembre-1 gennaio, 1-2 gennaio, 6-7 gennaio, nonché tutte le notti domenica-lunedì.

Le corse della linea C10 nella tratta Menaggio – Colico subiranno limitate modifiche di orario per adattarsi alle altre modifiche sopra descritte. Tutti gli orari di dettaglio sono consultabili su www.asfautolinee.it.

LINEA C20 COMO – ARGEGNO – LANZO

La linea C20 è interessata alle modifiche in quanto tutte le corse Argegno – Como “via Lago” e viceversa saranno denominate C20. Le corse feriali già esistenti provenienti dalla Val d’Intelvi e dirette a Como non subiranno modifiche, anche se denominate “C10” tra Argegno e Como.

Saranno inoltre inserite nei giorni feriali scolastici 11 corse aggiuntive sulla tratta Como – San Fedele e viceversa, distribuite nell’arco della giornata.

Il servizio festivo della linea C20 (che è limitato alla tratta Lanzo – Argegno con coincidenza per Como sulla linea C10) sarà interamente modificato, per adattarsi alle variazioni apportate alla linea C10 a causa dei lavori ANAS. Tutti gli orari di dettaglio sono consultabili su www.asfautolinee.it nella sezione “Linee e orari”.Molte di queste corse sono effettuate da mezzi in subaffido, anche con mezzi da turismo e sono indicate anche nell’orario ufficiale. Tutti mezzi avranno comunque l’indicazione della linea.

TITOLI DI VIAGGIO 
Per tutta la durata dei lavori, per i possessori di titoli ASF e IVOL/IVOP che includono la tratta Sala Comacina – Argegno,sarà possibile utilizzare gratuitamente il servizio via battello effettuato da Navigazione Laghi. Per farlo sarà sufficiente presentare un documento di viaggio in corso di validità che includa la tratta in questione, senza necessità di ulteriori biglietti o sovrapprezzi. Il titolo di viaggio ASF andrà conservato sia per un eventuale controllo da parte di Navigazione Laghi, sia per la controlleria ASF.
Durante il periodo 1°dicembre 2021-31 marzo 2022, tutti gli acquirenti di un mensile associato a una tessera ASF in corso di validità che includano nel percorso, la tratta Sala Comacina – Argegno e viceversa (comprese anche le corse via Svizzera), potranno ricevere un ristoro pari al 50% del valore pieno del mensile. Il ristoro potrà essere fruito a partire dal mese successivo attraverso la compensazione sull’acquisto di un nuovo mensile oppure richiedendo il rimborso a fine periodo.
Queste agevolazioni potranno essere ottenute presso le biglietterie ASF di Como Piazza Matteotti e Menaggio Via Roma. Tutti i dettagli e gli orari aggiornati sono presenti sul sito ASF asfautolinee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo