RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Attualità

Al Padel Resort di Como aprono la piscina e il boutique hotel con 21 camere deluxe

A poco più di tre mesi dal taglio ufficiale del nastro The Padel Resort, primo in Italia con 11 campi da padel, inaugura la stagione estiva annunciando l’apertura, al suo interno, della piscina “Como Beach” e di “Como Hills”, un boutique Hotel con 21 camere deluxe.

APRE LA PISCINA DEL PADEL RESORT DI COMO

Il progetto di rigenerazione urbana The Padel Resort, che pone al centro della propria filosofia il benessere della persona, è stato fortemente voluto e realizzato dalla famiglia Parolini, proprietaria anche di Iperauto S.p.a., con l’obiettivo di recuperare e riqualificare la zona industriale di via Pasquale Paoli a Como attraverso una proposta di accoglienza all’avanguardia: un luogo con ambienti destinati allo svago e al relax e atmosfera familiare, ma soprattutto una destinazione per riconnettersi con se stessi, lontani dalla frenesia del quotidiano.

Agli undici campi da padel, di cui nove interni, si affiancano infatti su un’area complessiva di 17.000 mq: una palestra, un centro di fisioterapia, il Ristorante Gourmet I TIGLI, un Bistrot con Lounge Bar, un coworking, una concessionaria Maserati, e, da oggi un’area pool con piscina riscaldata di 25mt * 10mt e un Hotel 4 stelle.

“Siamo orgogliosi di vedere la conclusione dei lavori che ci hanno impegnato in questo progetto e davvero entusiasti di poter accogliere oggi gli ospiti con una proposta a tutto tondo. L’inaugurazione della piscina e dell’Hotel, infatti, completano la proposta esclusiva di una struttura pensata non solo per gli appassionati di sport ma anche e soprattutto per chi vuole rilassarsi mangiando bene e passando tempo di qualità in una struttura innovativa e unica nel suo genere” commenta la famiglia Parolini.

L’ HOTEL, LA PISCINA E I SERVIZI DI THE PADEL RESORT

Vera e propria oasi di lusso contemporanea, The Padel Resort offre a tutti i suoi ospiti una vasta gamma di opportunità che vanno dall’attività fisica al gusto del buon mangiare. Inaugurato lo scorso marzo, il centro saluta l’arrivo dell’estate con due nuove aperture che vanno a completare le proposte per un’indimenticabile esperienza di relax e benessere.

Da oggi, infatti, sarà possibile prenotare ‘un posto al sole’ nell’esclusiva Como Beach, area pool con piscina da 25 mt * 10 mt immersa nel verde e 120 posti tra lettini e day bed a disposizione dei clienti. Per una giornata ancora più rilassante, il pool bar offre una selezione di stuzzichini e bevande tra cui cocktail, dolci, frutta, centrifugati e spremute fresche.

A giorni, entro la seconda metà di luglio sarà invece la volta di “Como Hills”, un boutique Hotel 4 stelle con 21 camere deluxe tutte dotate di un ampio balcone che affaccia sulla piscina e sul giardino. Con arredi dal design unico, curate nei minimi dettagli le camere variano tra i 25 e i 30 mq garantendo assoluta privacy e tranquillità.

Il prezzo è da 350 euro a notte, colazione inclusa. Per tutti gli ospiti – del centro sportivo, di Como Beach e Como Hills – The Padel Resort offre una vasta gamma di servizi di lusso, personalizzabili su richiesta.

LO SPORT, SINONIMO DI BENESSERE

The Padel Resort propone 11 campi da padel superpanoramici modello Padel Premier di Mejorset approvati FITP, di cui 9 indoor e 2 outdoor, i migliori sul mercato. Anche per questo, Head è sponsor tecnico. I campi sono aperti tutti i giorni dell’anno e ad accompagnare appassionati e giocatori alle prime armi ci sarà una vera e propria Academy gestita dai migliori professionisti della zona.

Il primo piano del Resort ospita due studi per fisioterapisti e osteopati, un’area coworking, utilizzabile anche per eventi aziendali, e una palestra attrezzata Technogym affacciata sui campi, disponibile su prenotazione per un riscaldamento pre partita o una sessione di allenamento con l’assistenza di un personal trainer.

IL BENESSERE ANCHE A TAVOLA, PER ESPERIENZE DI GUSTO

L’offerta food di The Padel Resort è stata affidata allo Chef Franco Caffara con le proposte del ristorante I TIGLI gourmet, del Bistrot e del Lounge Bar.

Il Ristorante Gourmet I TIGLI, con arredi moderni e di tendenza, offre un perfetto connubio tra tradizione, ricerca e qualità. Dal Gambero Rosso di Mazara in crudo al Tagliolino 32 Tuorli (con calamaretti Spillo, cime di rapa, peperoncino aji amarillo), e al Diaframma di Black Angus – attualmente in carta – fino alle raffinate degustazioni, il menu rappresenta un viaggio alla scoperta di sapori unici, per nutrire il corpo e curare l’anima. Stessa filosofia, ma con un approccio pensato per una pausa veloce ma comunque di gusto, le proposte del Bistrot, dalla tartare di manzo a quella di tonno, fino allo stesso “Tagliolino 32 Tuorli” (qui però proposto con acqua di pomodoro, salsa di datterino al forno, olio al basilico) alla classiche insalate arricchite dalla creatività della brigata. La carta beverage del Lounge Bar, infine, presenta un tocco personale nel rivisitare i cocktail per esaltare il più possibile le materie prime utilizzate, utilizzando tecniche di preparazione innovative e classiche.

LA CONCESSIONARIA MASERATI

L’idea di The Padel Resort è nata durante la ricerca di uno spazio per la nuova sede della concessionaria Maserati. La famiglia Parolini, infatti, opera da più di trent’anni nel settore automotive. Lo showroom e l’officina sono realizzati in un contesto unico coniugando il recupero industriale con la nuova brand Identity di Maserati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

7 Commenti

  1. Bella iniziativa, anche alla portata di onesti lavoratori del cosiddetto ceto medio…🤔
    Non se ne poteva più di strutture (come quelle di centro Como o del lungolago) alla portata solo dei soliti turisti ricchissimi o dei milionari locali…🙄

  2. ma scusate che che problemi avete.. uno può aprire la tipologia di posto che vuole e non è che deve essere da ricchi o da poveri .. ripeto il posto è bellissimo e offre degli ottimi servizi , se uno non è interessato non ci va punto.

  3. Posto stupendo , sia per cena, che per aperitivo che per prendere il sole .. già provato in tutte le sue varianti. Tra l’altro hanno riqualificato in maniera esemplare una zona che faceva schifo !!!!!!!!!!!!!!!

  4. “Poveracci”, quelli che si potranno godere questi lussi… chissà quanti di loro hanno dipendenti sottopagati, o quanti hanno ereditato aziende di famiglia e magari hanno licenziato personale per ottimizzare ulteriormente i guadagni… la mia non è invidia: preferirei morire, piuttosto che essere un riccone egoista!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo