Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Brogeda, la signora non ha nulla da dichiarare. Ma nell’auto spunta una chilo di cocaina

Nei giorni scorsi, i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e i militari della Guardia di Finanza del Gruppo Ponte Chiasso hanno effettuato un controllo su un’autovettura diretta in Italia e condotta da una donna di nazionalità tedesca. Dopo l’affermazione di non avere nulla da dichiarare,  i funzionari doganali e i militari della Guardia di Finanza hanno comunque  sottoposto il mezzo a un controlli più approfondito.

Durante la verifica è stato rinvenuto un panetto di cocaina di oltre un chilo nascosto all’interno dell’autovettura. La donna dunque è stata arrestata e la sostanza stupefacente sequestrata, così come la vettura. Al momento, sono in corso le indagini.

 

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo