Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Buongustai rallegratevi: il paradiso della Cascina Respaù resta a Katia e Alessandro

(foto tratte dalla pagina Facebook della Cascina Respaù)

I tanti palati fini amanti dell’ottima cucina e dei panorami mozzafiato, possono tirare un grosso sospiro di sollievo. Un autentico tesoro comasco, in termini enogastronomici, ricettivi e ambientali, ossia la “Cascina Respaù”, resta nelle mani sapienti dei due giovani e apprezzati “condottieri (già) in carica”: Alessandro Donegana e Katia Vigorelli.

Il piccolo angolo di paradiso, che è anche un ostello annidato nel cuore della Spina Verde a poca distanza dal Baradello, raggiungibile soltanto a piedi, è stato infatti definitivamente aggiudicato a loro (tecnicamente alla società Alkave s.n.c) dopo la gara bandita la scorsa estate dal Comune di Como, proprietario dell’immobile.

La base d’asta era di 12.575 euro annui, l’offerta vincente è arrivata a 14.500 euro. Continuità totale, dunque, che rallegrerà di sicuro i molti affezionati del nido per buongustai.

TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Un bando uscito questa estate ha già avuto il suo epilogo? MIRACOLO A COMO! Ma allora qualcuno in Comune li sa fare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: