Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Cda Ca’ d’Industria, Molteni dimesso e Tagliabue decaduto. Il sindaco nomina Pedraglio e Giorgetti

Il sindaco di Como, Mario Landriscina, ha ufficializzato le nomine per il consiglio di amministrazione della Fondazione Ca’ d’Industria.

Si tratta, in realtà di due rimpiazzi, dopo che tra il gruppo di nominati nel luglio 2018 da Palazzo Cernezzi – in origine Gianmarco Beccalli (area Lega), Elena Canevari candidata nella lista “Insieme per Landriscina Sindaco”, Rossana Canzani (Fratelli d’Italia), l’ex consigliere comunale della lista “Per Como” Mario Molteni e infine l’ex parlamentare del Partito Comunista Italiano, Gianfranco Tagliabue – in due hanno lasciato il posto anzitempo.

Si tratta di Mario Molteni, che diede dimissioni lampo già 6 mesi dopo, e di Gianfranco Tagliabue, decaduto nel gennaio 2020.

Dunque ecco i nomi scelti da Landricina: si tratta Enrico Giorgetti e Benedetta Pedraglio (ex Lega, ora FdI).

3 Commenti

  1. Ma nominare eccellenze del territorio no?
    Acsm con i vari bruni, pensionati gdf prestati alla politica, comocalor con bernasconi fidanza e ca’ d’industria sempre con nomine politiche..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo