RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Attualità, Turismo

Como, ecco la splendida piazza con vista sul lago e sugli Ncc in sosta: “Povera città invasa”

Esattamente come nel luglio scorso la sensazione è che la città (non i paesi del lago chiaramente) in questi giorni stia subendo una pressione turistica inferiore rispetto a maggio e a giugno. Inferiore, non nulla. E infatti si ripropongono puntuali i consueti problemi. Di Ncc ci eravamo occupati non molto fa con l’infilata di furgoni in via Bellini (qui il racconto). [Per contributi, segnalazioni, reazioni e opinioni: redazionecomozero@gmail.com, il numero Whatsapp 348.6707422 o la pagina dei contatti].

Oggi una nuova segnalazione, ci scrive un lettore: “Ore 13 piazza Cavour traffic free. Vigili assenti. Povera città invasa”. E appunto la foto che vedete in apertura dove si contano cinque Ncc, due auto e due furgoni, comodamente parcheggiati tra via Caio Plinio Secondo e via Bianchi Giovini, strade ovviamente affacciate su piazza Cavour che ricordiamo è il cosiddetto “salotto buono della città” e non “il garage elegantissimo del turismo”.

Comunque sia una denuncia identica era arrivata a maggio 2023 dal consigliere comunale dem Stefano Legnani, questa:

“Ore 12, piazza Cavour: è tollerabile questo tipo di parcheggio?”. La denuncia del consigliere Legnani (Pd)

Quel punto preciso infatti è sistematicamente occupato – come altri in città – dai mezzi del Noleggio con conducente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

31 Commenti

  1. Premetto che sono un turista e tutti questi problemi in città si notano specialmente ai traghetti è vergognoso
    Ovviamente ci si chiede come sia possibile che mentre cammini in centro ti devi tirare sotto muro o anfratto perché passa un suv o furgone ogni minuto, mi chiedo…. Non si può regolamentare con serietà e competenza???????

  2. Prima di criticare chi lavora fate i posteggi per gli ncc ,anche a pagamento, che portano tanta gente e soldi, non siete mai contenti voi cittadini di Como ,per forza avete le tasche piene e pensate solo a voi….

    1. Che io sappia, gli ncc dopo il servizio devono tornare in rimessa, se in servizio devono parcheggiare come tutti gli altri veicoli, cioè dove consentito

  3. I vigili urbani dove sono ? Addirittura elevano multe agli scooter dove non danno alcun fastidio. Possibile che in una piazza come la nostra non sia passato neanche un vigile urbano?

  4. Ci vorrebbe un controllo ai varchi tipo aeroporto: 15 minuti dall’ingresso, superati i quali scatta la contravvenzione, seguiti dall’impossibilità di accedere per altri 15 minuti (altrimenti contravvenzione)…

  5. Gli NCC sono gente che lavora per portare in giro i turisti in una città dove i disservizi abbondano e dove quel fenomeno dell’attuale sindaco ha pensato bene di fare diventare via Borgovico un cantiere. Per quanto riguarda il “salotto” di Piazza Cavour, bello da vedere quel cantiere fermo sulla passeggiata a lago!!! Ma fatemi il piacere!!

    1. E questo cosa c’entra? Allora chiunque lavori può permettersi di fare i comodacci propri? Ma dai….

    1. Rilasciate licenze rilasciate
      Che poi quando tutto finirà
      Magari svendono i mezzi e magari mi compro un van
      Con pochi euro.
      Avanti così Bella Como dove tutto è concesso.

  6. Avete ragione..siamo dei rompiscatole ma la maggior parte delle volte non è colpa nostra..il cliente ti dà appuntamento ad un orario e si presenta anche 1h dopo quindi purtroppo (per tutti) si è costretti ad attenderlo in luoghi ove generalmente on si dovrebbe sostare..

  7. È chiaro che anche l’accesso è la sosta dei NCC vada regolamentata e la sosta dovrebbe essere strettamente limitata al fabbisogno di carico e scarico.

  8. Se non si mette nessuna telecamera in ingresso, qualsiasi macchina potrà entrare da piazza Verdi, via Rodari, piazza Roma, via Bianchi Giovini, piazza Cavour, via Florio da Bontà.

  9. Mi chiedo come sia possibile che la polizia municipale dia una multa al mio motorino (SH 125) sostato li per il tempo di un gelato (ben appartato e senza disturbare) quando sistematicamente ci sono 3/4 furgoni NCC a cui non viene detto nulla.
    Qual’è la logica?

  10. Basta fare come in Svizzera, mettere barriere movibili in caso di emergenza e non passa più nessuno, certo va studiato nuove fermate per i bus

  11. Non c’è solo la sosta….spesso passano diverse ore in attesa con il motore acceso per mantenere fresco l’abitacolo o non soffrire, loro stessi conducenti, il caldo. Ciò vietato dal vigente codice della strada!

  12. Questo succede quando gli hotel non hanno un piazzale o idoneo parcheggio, inoltre il cliente non sempre rispetta l’orario concordato per la partenza.

  13. Vogliamo vivere di turismo? gli NCC da qualche parte devono mettersi.
    Peraltro, la piazza così com’è è pietosa, forse sarebbe meglio ripristinare il parcheggio.

    1. Si mettano dove si può parcheggiare: non sono al di sopra della legge. Ma ho sempre più l’impressione che Como sia ormai come la Fattoria degli animali…

  14. Buon pomeriggio, mi chiedo se avete qualcosa di realmente valido da suggerire, dal momento che Como centro non ha parcheggi per il servizio di serie B come gli ncc. Sappiamo che i taxi non sono sufficienti a soddisfare la richiesta del turismo estivo e pertanto mi chiedo se esistono aree di sosta dedicate, ad esempio ci sono hotel che hanno un proprio spazio, mentre altri no! Come fa un turista anziano o disabile per poter arrivare ad un hotel lì ? Esteticamente cosa importa ? Avete notato invece le code al traghetto per esempio? Si può per esempio prenotare online anziché attendere due ore sotto il sole? Avete notato che rubano ai turisti nelle piazze ? Nonostante tutte le telecamere di sorveglianza cittadina? Soffermandosi sull’estetica di un servizio prettamente utile al turismo e non mi sembra una cosa inutile, dal momento che in questo settore ci campano in tanti hotel, ristoranti ecc ecc…

    1. Portano il turista davanti all’hôtel – solo se disabile o realmente impossibilitato a camminare – poi se ne vanno. Non ho mai preso un NCC, ma presumo che si prenoti, come qualsiasi altro servizio simile: dunque arrivano davanti all’hôtel solo nel momento in cui devono caricare il/i turista/i che ha prenotato il viaggio. Per il resto del tempo possono stare dove vogliono, ma non dove è vietato parcheggiare. Tutti gli altri problemi elencati si sommano al parcheggio selvaggio dei NCC, non lo eliminano.
      Del resto i NCC sono un aspetto soltanto del grande problema del centro storico, che è un colabrodo, con auto che vanno e vengono e auto parcheggiate ovunque. Sarebbe ben ora di dare un taglio a tutto ciò.

  15. Naturalmente il parcheggio selvaggio è intollerabile, ma per definire Piazza Cavour “splendida piazza” ci vuole del coraggio

  16. in piazza andrebbero fatti sparire i marciapiedi e pedonalizzare realmente la piazza. in centro storico il turista non deve entrare con la sua auto. che si organizzi un sitema a navetta o similare ma taxi, ncc e similari devono scaricare/caricare e via subito. assurda l’attuale situazione.
    ma poi quesi poveri disordinati tristi vasi di piante??? mezzi storti, un po’ spostati a casaccio….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo