Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Da Amsterdam sul bus con 5 kg di hashish in valigia, il cane “Anima” lo fiuta subito: arrestato a Brogeda

Nei giorni scorsi, i funzionari dell’Agenzia delle Dogane e i Finanzieri di Ponte Chiasso hanno arrestato un bulgaro di 57 anni residente nel Torinese, trovato in possesso di 5 kg di hashish mentre cercava di attraversare il confine con la Svizzera a Brogeda, in entrata in Italia.

L’uomo era su un bus proveniente da Amsterdam e diretto a Milano.

La scoperta dell’ingente quantità di droga è avvenuta dopo un normale controllo doganale, anche grazie al fiuto del cane “Anima” che ha individuato la sostanza stupefacente nel bagaglio personale del bulgaro, suddivisa in 52 panetti per un valore di circa 52mila euro.

I soldi e la droga sono stati sequestrati e il 57enne è stato arrestato. Ieri, 19 ottobre, nel corso dell’udienza di convalida, l’arresto è stato confermato e l’uomo è finito in carcere.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo