Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La prima ditta era sparita: nuova aggiudicazione per la rotatoria via Bellinzona-via per Cernobbio

Riparte finalmente l’iter per il rifacimento completo dell’incrocio tra via per Cernobbio e via Bellinzona.

Un appalto travagliato, come si ricorderò, visto che la prima aggiudicazione da parte del Comune di Como a un’azienda di Roma finì poi nel nulla per mancati adempimenti da parte della ditta.

Como, altro appalto beffa: salta l’aggiudicazione della rotatoria via Per Cernobbio-via Bellinzona

Ora arriva l’ufficialità sulla nuova assegnazione da parte dell’amministrazione.

Dopo la decadenza della prima aggiudicazione, dunque, ora a realizzare la nuova rotonda sarà la seconda azienda classificata nella gara d’appalto, ossia la Martarello Gianfranco & C. SNC di Sumirago (Varese) che ai tempi aveva offerto un ribasso percentuale del 6,50% sull’importo lordo posto a base di gara di 325mila euro. A breve dunque i lavori per la nuova rotonda, destinata a migliorare la sicurezza dell’incrocio tra via Bellinzona e via per Cernobbio teatro di numerosi incidenti, dovrebbero finalmente partire.

Incrocio via per Cernobbio-via Bellinzona: addio caos, via all’appalto per la nuova rotatoria

4 Commenti

  1. Ho MARIO, o ci sei o ci fai!
    Ma come può avere messo mano a codesto intervento l’amministrazione appena insediata?
    Fra progetto, reperimento risorse, gara di appalto e assegnazione (con in mezzo la ricusazione del primo assegnatario) sono passati non meno di 18 – 24 mesi.
    Sveglia oppure smetti di fare il furbo!!!

  2. La rotatoria esisteva già molti anni fa e funzionava benissimo, poi i soliti COMPETENTONI degli affari loro la eliminarono per creare la attuale TRAPPOLA CHE HA PRODOTTO NEI DECENNI DECINE DI INCIDENTI.
    ORA SPERIAMO CHE SI FACCIANO LE COSE PER BENE E IN TEMPI RAPIDI SENZA PARALIZZARE LA CITTÀ PER MESI!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo