RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità, Cultura e Spettacolo

La tomba spuntata in Borgovico vecchia è tardo medievale. Sarà coperta, poi il cantiere potrà procedere

Secondo gli accertamenti condotti già nella prima mattinata di oggi la tomba ritrovata durante i lavori stradali in corso in via Borgovico (qui i dettagli) non sarebbe, come in un primo momento ipotizzato, di età romana bensì tardo medievale o rinascimentale (Età che comunque in termini storici vanno per buona parte a sovrapporsi). Il manufatto insomma non avrebbe un eccessivo valore storico e archeologico, per questo sarà coperto lasciando proseguire i lavori.

Non è la prima volta che si decide di coprire, in passato ritrovamenti (in questo caso di reperti romani accertati come tali) erano stati fatti in piazza Grimoldi durante i lavori di riqualificazione e dopo le indagini si decise di coprire e procedere. A Como è praticamente impossibile non trovare qualcosa appena parte uno scavo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo