Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Lombardia, zona gialla lunedì e non domenica: bar e ristoranti spiazzati. Fontana: “Decisione presa sopra la nostra testa”

Ha creato già qualche tensione e qualche malumore la novità arrivata a sorpresa sul lunedì come giorno da cui far partire i cambi di fascia per le regioni rispetto alla consueta domenica.

Questo significa che in Lombardia la zona gialla scatterà, per l’appunto, lunedì primo febbraio e non domenica 31 gennaio, con numerosi baristi e ristoratori che dopo aver annunciato la riapertura nel giorno festivo hanno rapidamente dovuto comunicare a malincuore l’ulteriore slittamento.

Ufficiale: la Lombardia è zona gialla da lunedì 1° febbraio. Fontana: “Bene, prudenza”. La guida alle regole

Sul punto è intervenuto anche il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, non senza toni chiaramente polemici.

“A differenza delle situazioni antecedenti la zona gialla scatterà lunedì e non domenica – ha dichiarato – Non ci resta che prenderne atto perché la decisione è sopra la nostra testa e al di là delle nostre volontà. Sicuramente penalizzate le tante attività già pronte a ripartire da domenica”.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo