Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Lurate Caccivio, nascosto sotto le coperte nel bosco: spuntano droghe, soldi, coltello e telefoni. Arrestato

I Carabinieri di Lurate Caccivio hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino marocchino, classe 1991, domiciliato a Corsico, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è accaduto nella giornata di Pasquetta nell’area boschiva vicina a via Lura, comune di Lurate Caccivio, dove i militari, monitorando una zona attiva per lo spaccio hanno notato alcune coperte sotto cui si nascondeva l’uomo, subito bloccato.

Il controllo ha permesso di rinvenire un marsupio contenente 41 grammi di cocaina; 21 di eroina; 25 di hashish; ulteriori 21 dosi di cocaina per un totale di 18 grammi; una dose di eroina da 1,2; un coltello a farfalle; denaro contante pari a 90 euro, 3 telefoni cellulare, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento.

E’ dunque scattato il sequestro di droga e materiali oltre all’arresto dell’uomo, portato al Bassone in attesa di giudizio di convalida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab