Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Pacco di Natale Politeama. Lavori terminati: sponsor cercansi per salvare il cineteatro

Ne abbiamo parlato nei giorni scorsi.

Il liquidatore della società Politeama, Francesco Nessi, aveva annunciato l’intervento di “impacchettamento” della struttura con duplice scopo: proteggere i passanti dai calcinacci e offrire un grande spazio pubblicitario per fare cassetta.

Politeama “impacchettato” per i maxi cartelloni pubblicitari. Appello di Nessi: “Fatevi avanti”

Oggi operazione conclusa.

“Approfitto per lanciare un nuovo appello alla città e alle aziende del territorio a farsi avanti per occupare questo spazio con un’operazione pubblicitaria che però è anche di mecenatismo- aveva detto Nessi – i ricavati infatti permetterebbero di avere i fondi necessari per mettere in sicurezza anche la copertura ed evitare il definitivo deterioramento di questo immobile, nell’attesa di un progetto di rilancio”.

TAG ARTICOLO:

Un commento

  1. Ricapitolando, il Politeama cerca finanziatori, il Gloria ha la sua raccolta fondi, l’Astra punta su qualche bando e cerca risorse anch’esso.

    Invece di ragionare per singoli, ognuno per il suo piccolo orticello, sarebbe più opportuno fare un discorso complessivo a livello di città: si decida su quale puntare e con idee precise e si indirizzino lì le risorse.

    Meglio 1 o 2 cinema attivi e funzionanti che 3 a mezzo servizio in cerca di carità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo