Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

VIDEO Musica, danza, immagini sul Duomo, Anna Frank: oggi a Como il più toccante ricordo della Shoah

Forse è destino che le cose più belle che questa città sa produrre, rimangano seminascoste. O, quando va bene, finiscano in un angolo remoto dell’enorme calderone chiamato Youtube, per quanto sulla pagina istituzionale del Comune di Como. Fatto sta che è bene cercare di portare a un pubblico più ampio possibile quanto realizzato oggi dalla Cooperativa Sociale Colisseum Dimensione Movimento, per celebrare come forse meglio non si poteva la Giornata della Memoria.

In piazza Verdi, infatti, lo spettacolo “Anna-Storia di un sogno interrotto”, lo straordinario ricordo di Anna Frank e nel contempo, inevitabilmente, della barbarie nazista che portò ai campi di sterminio ealla Shoah, è stata una delle migliori iniziative di questo genere che si ricordi. Quaranta giovani ballerini, questa sera dalle 17.30, in piazza Verdi a Como, Quaranta ballerini, con la partecipazione dell’attrice Ilaria Deangelis e dei solisti Jacopo Ballabio, Alessia De Fazio, Caterina Maria Del Sole, si sono esibiti in una coreografia ideata dal direttore artistico di Colisseum Danza, Tony Lofaro.

Una rappresentazione toccante e perfettamente evocativa, anche grazie al video mapping 3D firmato dall’artista Mattia Inverni che ha fatto da scenografia con le sue immagini sull’abside della Cattedrale di Como. L’obiettivo di immergere il pubblico in un momento di riflessione, ricordo, sogno, emozione, e in sostanza in tutto ciò che ha significato e ancora oggi significa la tragedia della Shoah, è stato centrato come probabilmente meglio non si poteva.

QUI ALCUNE IMMAGINI:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo