RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Sport per bimbi a Cernobbio, ira e foto di un papà: “Cancello chiuso e insulti”. Il Comune: “Forse un disguido ma scortesia ingiustificata. Vi aspettiamo”

Giusto ieri davamo conto di un weekend di eventi, sport e cultura a Cernobbio. Qui: Cernobbio, un altro grandioso fine settimana: sport a valanga, musica, letteratura e mercatini. Il programma.

Tutto bene, non fosse che nel pomeriggio è arrivata la segnalazione, arrabbiatissima (e firmata), di un papà. Riportiamo letteralmente:

Siamo al limite del ridicolo e dell’assurdo. evento organizzato e pubblicizzato su tutti i giornali locali. Prendo l’auto, cerco posto, parcheggio all’autosilo, pago il parcheggio e trovo il cancello chiuso ed un signore che sbarra l’ingresso dicendo: “Non c’è nessuno, questa è proprietà privata e ve ne dovete andare”. Chiedo spiegazioni e faccio presente che siamo lì per l’attività organizzata dal Comune…era anche sul giornale. E la risposta è: “a me non frega un c***o. non sono l’ufficio informazioni. prenditela col Comune”. Tutto questo avanti a mio figlio di 6 anni. Enorme delusione del bimbo. Disorganizzazione unica. C’è da vergognarsi.

A supporto foto chiarissime:

Così abbiamo, tramite gli incaricati alla comunicazione, contattato l’amministrazione guidata dal sindaco Matteo Monti. Ecco quanto fanno sapere:

Il sindaco dice che l’evento è assolutamente confermato e che stanno verificando cosa possa essere successo. Forse un disguido ha fatto iniziare in ritardo le attività sportive, ma certamente non si può giustificare la scortesia sottolineata dal lettore. Ci scusiamo quindi per il mancato accesso e invitiamo il bambino e la famiglia in Comune, per ricevere un pallone da volley.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

2 Commenti

  1. A Cernobbio non funziona niente la gente fa il bagno dove è vietato prende il sole nella piazza principale gli stranieri non rispettano neanche una regola e il sindaco non dice nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo