Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Tremezzina chiama i residenti: “Costruiamo insieme la mappa di comunità”. Come partecipare

Raccogliere più informazioni possibili, per poi catalogarle e infine inserirle in una mappa digitale.

Questo è l’obiettivo della “Mappa di Comunità di Tremezzina”, progetto organizzato dalla cooperativa sociale Liberi Sogni e finanziato dal Comune del paese sul lago.

“La ricerca delle informazioni è suddivisa in due fasi – spiega Veronica Pandiani, coordinatrice del settore culturale – Nella prima, ai residenti viene chiesto di compilare un questionario, sia cartaceo che online, nella quale si fanno domande riguardanti il patrimonio culturale materiale e immateriale, come luoghi, tradizioni, ricette ecc. Nella seconda fase invece si organizza un tavolo di lavoro con diversi cittadini volontari, di qualsiasi età, con la quale noi ci incontriamo periodicamente per formare la mappa”.

I luoghi che vengono considerati non devono avere per forza una rilevanza storico-artistica: “Ci potrebbe essere anche un affresco di Leonardo da Vinci dentro un chiesetta in paese, ma se i cittadini non la segnalano noi non la inseriamo – sottolinea – Nella mappa sono presenti tutti i luoghi significativi per la socialità, come semplicemente anche una panchina o un muretto dove i ragazzi si trovano per chiaccherare. La mappa è digitale poiché, visto che la comunità muta continuamente, in questo modo è sempre possibile aggiornarla”.

Sicuramente un’idea molto interessante, che, una volta ultimata, si andrà aggiungere a tutte le altre mappe di comunità.

Esempio di come verrà la mappa una volta ultimata (Carenno)

La scadenza per rispondere al questionario termina domenica, quindi se siete residenti nel Comune di Tremezzina affrettatevi. Ecco il link: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSf2S0ezv8YGzDTF4gIfRh5k0mIj0AtFEIXyXcMLuxMnrtE3_A/viewform

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo