Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Como, va in questura per regolarizzare ma era rientrato illegalmente in Italia: arrestato

Nella giornata di ieri, martedì 9 aprile, la Polizia arrestato un cittadino egiziano, A.E.M.M., di 42 anni  classe 1977.

Quest’ultimo infatti alle 8.30 si era presentato allo sportello dell ‘Ufficio Immigrazione della Questura di Como per eseguire la procedura di identificazione, con l’obiettivo di regolarizzare la sua posizione sul territorio dello Stato.

Durante l’attività di controllo però gli agenti si sono accorti che in carico all’uomo, che precedentemente utilizzava un altro nome, nell’aprile 2006 era stato notificato un decreto di espulsione, emesso dal Prefetto di Milano con contestuale Ordine del Questore di lasciare il Territorio dello Stato entro 5 giorni.

L’egiziano a suo tempo aveva ottemperato allontanandosi dal territorio italiano, ma vi fece rientro prima che fossero decorsi 5 anni dall’effettivo allontanamento e in assenza della prescritta autorizzazione ministeriale.

Vista la situazione l’uomo è stato arrestato e ha atteso in Questura il rito direttissimo. L’arresto è stato convalidato e su richiesta dell’avvocato difensore, il processo rinviato al 24 aprile per la discussione.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo