Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Fino Mornasco, arrestato 26enne marocchino per spaccio: in casa aveva 141 grammi di cocaina

I Carabinieri di Fino Mornasco hanno arrestato un 26enne, cittadino marocchino irregolare in Italia, per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.

I militari, della Compagnia Carabinieri di Cantù, hanno tratto in arresto in flagranza di reato D.Y., classe 1994, a seguito di numerosi servizi di osservazione e pedinamento nei quali erano stati notati movimenti strani da parte del ragazzo.

Grazie al loro immediato intervento, i Carabinieri hanno identificato il responsabile dell’illecito e, approfondendo le ricerche, hanno rinvenuto a seguito di perquisizione presso la sua casa una busta in cellophane con 141 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, un bilancino di precisione, 33 euro in contanti, 4 telefoni e svariate sim, il tutto ben occultato al di sopra di un armadio della camera da letto.

Le operazioni si sono concluse quindi con l’arresto di D.Y. che è stato associato alla casa circondariale di Como a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Un commento

  1. Devono dare l’esempio … nessuna pietà per queste piaghe … prigione per 30 anni e lavori forzati con pane e acqua … esemplari del male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo