Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Si avvicina alla ex moglie nonostante il divieto: arrestato 45enne, ora si trova ai domiciliari

Ha  raggiunto per strada la ex moglie nonostante un preciso divieto di avvicinamento stabilito dal tribunale.

E’ successo venerdì, protagonista un 45enne di origine marocchina, già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

L’uomo durante il matrimonio, spiegano dalla questura: “spesso ubriaco, avrebbe più volte maltrattato la moglie con violenze, anche sessuali. Poi nell’aprile del 2019 la decisione dell’uomo di trasferire la famiglia a Canzo ha fatto scaturire la contrarietà della donna in quanto sarebbe stata allontanata dai parenti. In seguito a ciò la stessa veniva da lui picchiata brutalmente, alla presenza dei figli minori”.

Solo a quel punto la donna ha trovato il coraggio di denunciarlo. Dopo le indagini il tribunale di Como ha emesso “un primo provvedimento cautelare del divieto di avvicinamento e della dimora a Como; divieto disatteso e ulteriormente emesso in maniera ancora più restrittiva. Poi, la settimana scorsa, l’ultimo episodio: l’avvicinamento della donna in violazione della misura del divieto”.

La polizia è intervenuta e, sulla base di una nuova ordinanza cautelare, ha arrestato il 45enne che ora si trova ai domiciliari nella sua residenza di Canzo.

 

 

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo