Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Travolge poliziotto con lo scooter e gli spacca costole e ossa. 21enne italiano arrestato dopo 2 mesi di indagini

E’ successo lo scorso 20 settembre.

Durante un normale controllo la Volante della polizia in piazza XXIV Maggio ha riconosciuto in sella a uno scooter un giovane, già arrestato nel 2019 per spaccio.

Intimato l’alt il ragazzo, 21 anni, spiegano dalla questura: “non ottemperava ai continui inviti a spegnere il motore, simulando solo di scendere dal mezzo. Avvicinato dall’operatore di polizia, improvvisamente usava violenza per divincolarsi e risalire in sella, riprendendo prepotentemente la marcia di guida”.

Così l’agente ha tentato di bloccare fisicamente lo scooter, il ragazzo però ha accelerato dandosi alla fuga e facendo cadere a terra il poliziotto procurandogli diverse e gravi fratture alle costole e alle braccia (per questo si trova ancora, dopo due mesi, in condizioni delicate).

Così sono scattate le indagini. Il 21enne, cittadino italiano, intanto si è dato alla macchia. Alla fine è stato intercettato oggi e portato in carcere.

 

TAG ARTICOLO:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: