RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità, Cronaca

Ubriachi molesti, accattonaggio, patenti ritirate e auto sequestrate. Oltre 200 interventi della Polizia locale in due mesi

Due mesi di attività nell’ultimo report della Polizia Locale di Como che traccia un bilancio degli interventi svolti tra novembre e dicembre. Ecco il dettaglio:

Controlli di Polizia Giudiziaria e di Sicurezza Urbana effettuati da questa Polizia Locale, nel periodo in argomento hanno portato denunciare all’Autorità giudiziaria:
• 1 soggetto per resistenza a Pubblico ufficiale
• 1 soggetto per lesioni a Pubblico ufficiale
• 1 soggetto per oltraggio a Pubblico Ufficiale
• 1 soggetti per minacce aggravate
• 3 soggetti per imbrattamento

È stato sanzionato il proprietario di un cane di pochi mesi costudito in cattive condizioni e non iscritto all’anagrafe canina. Sono state effettuate 3 ispezioni alle comunità minorili su disposizione del Tribunale dei minori di Milano. Sono state raccolte n.16 Denunce/Querele, in due casi di furto ed in un caso di effrazione appartamento comunale, assunte n. 4 deleghe di cui 2 di carattere ambientale (una quelle relativa alla caduta area carico da elicottero in via Torno 74) e 1 di natura edilizia.

In Ambito di Sicurezza Urbana e stupefacenti sono state eseguiti\e:

• n. 5 Richieste di fotosegnalamento alla locale Questura;
• n. 26 Ordini di allontanamento;
• n. 4 contestazione art. 75 D.P.R.309/1990 (per detenzione ad uso personale di stupefacenti);
• n. 1 contestazione art. 73 D.P.R. 309/1990 (per spaccio di sostanze stupefacenti);
• n. 198 violazioni del Regolamento di Polizia Urbana delle quali:
1. n. 73 violazioni per veicoli in sosta in aree verdi;
2. n. 17 violazioni per divieto consumo di bevande alcoliche in luogo aperto al pubblico;
3. n. 12 violazioni per esercizio artista di strada senza autorizzazione;
4. n. 6 violazioni per porte aperte di pubblico esercizio sebbene in funzione il riscaldamento interno;
5. n. 5 violazioni art. 688 c.p. per ubriachezza molesta;
6. n. 3 violazioni per bivacchi molesti;
7. n. 3 violazioni per aver soddisfatto bisogni fisiologici in luogo pubblico;
8. n. 3 violazioni per accattonaggio molesto;
9. n. 2 violazioni per disturbo della quiete pubblica.

In ambito di Circolazione stradale sono stati effettuati 71 posti di controllo 23 dei quali dedicati alla verifica dello stato psicofisico del conducente in particolare per accertare e contestare violazioni per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti accertando 3 reati per la violazione dell’art. 186 del Codice della strada (guida in stato di ebbrezza).
In questi posti di controlli sono stati fermati 460 veicoli, accertate l’identità di 664 persone ed elevate 44 sanzioni per violazioni alle norme del codice della strada.

Nei 10 posti di controllo effettuati per la verifica del rispetto del limite di velocità sono state accertate 7 sanzioni tutte con velocità inferiori a 40km/h rispetto al limite previsto.
Inoltre sono state ritirate:
o n. 3 carte di circolazioni;
o n. 19 patenti di guida (di cui 11 per patente scaduta di validità art. 126 C.d.S).
Sono stati elevati 5.266 avvisi di violazioni per divieto di sosta i verbali contestati sono stati 877.

Infine sono stati effettuati:
o n. 46 sequestri veicoli per mancata copertura assicurativa RCA;
o n. 20 fermi veicoli per varie violazioni alle norme del Codice della strada;
o n. 190 rimozioni di veicoli;

In ambito di rilievi di sinistri stradali so no stati rilevati n. 102 sinistri stradali di questi 65 sono quelli con feriti nei quali s i sono infortunate 81 persone in 2 casi l’ esito è stato mortale . Sono stat e accertat e 6 violazioni amministrative per guida in stato di ebbrezza di cui 3 con rilevanza penale che si aggiungano ai tre anteriormente citati. Sono stati accertati 2 reati per la violazione dell’art. 189 del Codice della strada “omissione di soccorso a seguito di incidente stradale”. La via Canturina è la via dove si sono registrati il maggior numero di incidenti e specificatamente 7 seguono via Napoleona con 7 e via Bixio con 6. Le persone coinvolte nei sinistri stradali sono state 219 e la fascia d’età maggiormente coinvolta è quella compresa tra i 35 e i 49 anni con 64 persone.

La fattispecie più ricorrente è stata quella dello scontro frontale/laterale occorsa in ben 27 casi seguono il classico tamponamento in 22 casi l’investimento di pedone in 14 casi.
Le autovetture sono i veicoli maggiormente coinvolti nei sinistri stradali specificatamente 138 seguono motocicli con 24 e autocarri con 15. Il giorno della settimana in cui sono occorsi il maggior numero di incidenti stradali è il mercoledì con 24 poi martedì con 18. È sempre il mancato controllo del proprio veicolo la violazione più ricorrente nell’ambito del rilevamento dei sinistri stradali, in 29 occasioni è stata accertata e in 18 casi ha provocato feriti nei coinvolti. I pedoni coinvolti nei sinistri stradali nel periodo in argomento sono stati 15 mentre 11 sono stati i ciclisti e 4 gli utenti di ciclomotori. Infine a seguito dei rilievi effettuati sono state ritirate 17 patenti di guida (per un totale di 36 con il Reparto operativo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo