Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Video e foto: Emanuele Scilleri
Cronaca

Video – Como, tentano la spaccata al ‘Sugar Coffee’ di via Garibaldi. Ira della proprietaria: “Chiusi in casa, poi c’è in giro di tutto”

Ci hanno provato e per fortuna gli è andata male.

I vetri antisfondamento hanno tenuto alla caffetteria Sugar Coffee Point di via Garibaldi, centro Como.

Il tentato colpo nella notte, questa mattina la commessa visto il disastro ha subito allertato la titolare, Rita Baruffaldi.

“Mi stupisce che nessuno abbia sentito niente – ci racconta – era notte ma devono aver fatto un bel rumore viste le condizioni della vetrina”.

Immediata la chiamata alla polizia che è arrivata sul posto. “Putroppo una delle due videocamere di sorveglianza è parzialmente oscurata dal nuovo allestimento della vetrina, non ce ne eravamo accorti”, racconta la titolare. Si punta su quella interna nella speranza di dare un volto ai malviventi che, comunque, sono andati via a mani vuote.

“Siamo una piccola attività non avrebbero comunque trovato molto da rubare – aggiunge Rita – meglio che non siano entrati perché temo che, capito di essere a bocca asciutta, si sarebbero scatenati sul locale. In ogni caso dico, siamo in Zona Rossa, ci tengono a casa e poi in giro c’è di tutto. Spero che non vi sia un aumento di questi episodi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: