Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cronaca

Video – La capanna dello spaccio nei boschi di Senna: abbattuta. “Grazie alle segnalazioni dei cittadini”

Viavai sospetto di auto e persone.

Così dopo le segnalazioni di diversi cittadini è scattato l’intervento.

Polizia Locale e Protezione Civile di Senna Comasco sono intervenute oggi, 27 novembre, nel bosco del Gaggio per smantellare un capanno, realizzato con piccoli tronchi e rami, con molta probabilità utilizzato per il consumo di stupefacenti e come punto d’appoggio per il piccolo spaccio.

Il capanno si trovava infatti in un luogo riparato e strategico, per posizione e controllo verso l’esterno. Inoltre è collegato alle strade del paese.

Sul posto sono stati trovati attrezzi per la costruzione della struttura e residui successivi al consumo sostanze.

L’intervento di stamattina è un segnale di attenzione massima al territorio e di difesa assoluta della legalità”, sottolinea l’assessore alla Sicurezza, Andrea Bosisio, presente durante l’operazione.

“Abbiamo restituito il bosco – aggiunge – ai legittimi proprietari. Si tratta di un luogo a pochi passo dal frequentato Sentiero Didattico del Gaggio, tenuto in ordine e sicurezza con impegno e dedizione dai volontari del Gesc e delle Gev”.

Conclude Bosisio: “Invitiamo i cittadini a continuare a segnalare eventuali presenze o movimenti sospetti alla Polizia Locale, agli uffici o personalmente agli assessori, per continuare a mantenere alta la vigilanza e preservare il nostro territorio. Ringrazio la Polizia Locale per gli sforzi e la Protezione Civile di Senna Comasco che sempre ci assiste anche nel pieno dell’emergenza Covid”.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab