Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Cultura e Spettacolo

Cordial Campari, Gasal, Mele: il genio assoluto e le litografie di Dudovich a villa Bernasconi

Villa Bernasconi, gioiellino Liberty di Cernobbio e affascinante museo multisensoriale e interattivo, si arricchisce in questi giorni di un nuovo importante evento. Da domenica 29 settembre, infatti, le sue sale ospiteranno una sezione della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia tra arte e passione” in corso al m.a.x. museo di Chiasso fino al 16 febbraio 2020) dedicata al celebre illustratore e cartellonista, uno tra i più importanti nella storia del manifesto (di lui si ricordano – solo per citarne alcuni- i manifesti per i magazzini Mele di Napoli, per Borsalino, la Rinascente di Milano, Campari, Martini, Agfa film, Pirelli).


Nella sala della musica e nella sala da pranzo di Villa Bernasconi saranno esposti sette grandi manifesti dello stesso periodo in cui la villa fu costruita e frequentata da molti esponenti dell’intellighenzia lombarda del tempo, come Giulio Ricordi, editore musicale e compositore italiano, grande amico di Marcello Dudovich.

GALLERY-SFOGLIA

Tra questi, una tra le più conosciute e rinomate opere di Dudovich per il marchio di moda “Mele & C. Napoli”: la bellissima litografia del 1908 “Eleganti novità – mode. Massimo buon mercato” che è stata anche selezionata per rappresentare la Repubblica Italiana nell’emissione filatelica per la commemorazione Europa 2003 “L’arte dei poster”.

Al primo piano, invece, nella Stanza delle Bernasconi, sarà esposto il raro manifesto “Onoranze a Volta nel Centenario della Pila”, creato da Dudovich per la Riapertura dell’Esposizione Voltiana al Teatro Sociale di Como nel 1899 (prestito della Società Palchettisti del Teatro Sociale di Como).

In occasione della mostra il Museo di Villa Bernasconi organizzerà anche alcuni eventi collaterali, tra cui i laboratori creativi per bambini “Giocare con l’arte” a cura di Fata Morgana, ispirati all’arte di Marcello Dudovich, durante i quali i partecipanti conosceranno da vicino questo artista che fin da bambino riempiva i suoi quaderni di figure e immagini: un personaggio davvero eclettico e affascinante.

L’esposizione su Marcello Dudovich  è curata da Roberto Curci e Nicoletta Ossanna Cavadini.

 MARCELLO DUDOVICH (1878-1962). Fotografia tra arte e passione

29 settembre 2019 – 16 febbraio 2020

Villa Bernasconi, Cernobbio

Lunedì-venerdì 14-18; sabato, domenica e festivi 10-18

Biglietti: € 8,00 intero – € 5,00 ridotto. Gratis under 14 e over 75

I possessori del biglietto della mostra “Marcello Dudovich (1878-1962). Fotografia fra arte e passione” del m.a.x. museo di Chiasso avranno diritto al biglietto ridotto.

Contatti: Tel. 031.3347209 e-mail villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it

 villabernasconi.eu

 LABORATORIO GIOCARE CON L’ARTE Marcello Dudovich

19 ottobre, 23 novembre, 14 dicembre, 18 gennaio, 8 febbraio, dalle 15 alle 17

Come saranno le campagne pubblicitarie dei bambini degli anni 2000? Il laboratorio partendo dalla fotografia, attraverso il disegno condurrà alla realizzazione di un manifesto.

Per bambini dai 5 agli 11 anni

A cura di Fata Morgana

Costo: Euro 15,00 per incontro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab