RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Cultura e Spettacolo

Giovanni Gastel, il grande fotografo al Broletto: 40 anni di carriera in 38 scatti

“Oggi, tutto il mondo ha in tasca una macchina fotografica. Però, per essere un professionista devi scavare in profondità e cercare la tua anima”.
Così parla Giovanni Gastel di una lunga e fortunata vita professionale che – spiega – non è slegata da quella privata. La fotografia infatti, è per l’artista qualcosa di più che un lavoro o un hobby, “è uno stato di necessità”.

Il grande fotografo e artista ritorna sul Lago di Como con la raccolta fotografica “L’eterno istante. La mostra”, curata da Maria Cristina Brandini e Franco Brenna, organizzata dall’Associazione culturale Caracol e dal Comune di Como, settore Cultura.  L’esposizione, che propone 38 fotografie scattate dal maestro nel corso di 40 anni di carriera e accompagnate da ritratti suggestivi della serie creativa “Angeli caduti”, saranno ospitate a Palazzo del Broletto dal 26 maggio al 17 giugno, tutti i giorni dalle 10 alle 18.

La scelta di Como è per Giovanni Gastel molto importante e afferma: “Sono legatissimo alla città e in particolare al lago che fin da bambino mi ha stregato e mi ha affascinato con la sua bellezza, armonia ed eleganza. Ho capito fin da subito che la ricerca del bello sarebbe stato lo scopo della mia vita”.  Dopo una lunga gavetta come autodidatta, iniziata negli anni70, Gastel si avvicina al mondo della moda arrivando a collaborare con le riviste internazionali più prestigiose tra cui Vogue e Vanity Fair, solo per citarne alcune. Anche marchi come Dior, Krizia, Trussardi, Tod’s si appoggiano a lui per realizzare le campagne pubblicitarie. Il suo talento viene premiato nel 2002, quando riceve l’Oscar per la fotografia.

È quindi con orgoglio che Brandini riferisce: “Ho avuto l’immensa fortuna e l’onore di poter curare, proprio per la mia amata città, la prima mostra fotografica di Giovanni Gastel. Sono certa che questa mostra-evento potrà costituire il fondamento di un futuro impegno finalizzato a un’attenzione maggiore verso la fotografia, soprattutto per gli studenti che seguono corsi specifici nelle scuole professionali e che parteciperanno, come invitati speciali, alla mostra”.  Infatti all’esposizione saranno presenti nelle vesti di volontari gli studenti del Setificio accompagnati dalla vice preside Mariastella Galeazzi e anche gli allievi del Da Vinci – Ripamonti con la docente Liliana Guida.

Il catalogo della mostra verrà pubblicato completo di immagini, testi critici e contributi grazie all’offerta di Casa Brenna Tosatto.

La mostra “L’eterno Istante” è organizzata con il patrocinio di Provincia di Como, Lake Como Light Festival – Festival della Luce e A.F.I.P.
I partner dell’evento: Casa Brenna Tosatto, Lario Hotels – Lake Como, Nessi&Majocchi, Image service s.r.l., Enerxia S.p.a. Gruppo ACSM AGAM, Reale Mutua Assicurazioni, I.S.I.S. Paolo Carcano, Effe&Erre Surgical and Medical Aesthetic Clinic, Tsp Group, I.I.S. Leonardo da Vinci-Ripamonti, Rattiflora Clerici Tessuto, Comolake Immobiliare.

Media partner: La Provincia quotidiano, l’Ordine, Bibazz.

Per informazioni
info@associazionecaracol.org
tel +39031301037

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo