Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Covid – Stop movida e aperitivi, tira aria severa in Lombardia. Ecco la prima ordinanza: Del Bono chiude piazza Arnaldo a Brescia

“Domani (oggi, Ndr) firmerò ordinanza di chiusura serale di Piazza Arnaldo per questo fine settimana. Troppe persone, assembramenti nonostante la presenza significativa di Polizia locale. Quindi è bene dare un segnale chiaro. In settimana si definirà con gestori dei locali e con l’ausilio della Questura la gestione della Piazza e delle vie limitrofe durante la sera”.

L’aria che tira in Lombardia è questa. Quelle che avete appena letto sono le parole del sindaco di Brescia, Emilio Del Bono. Parliamo, peraltro, di una delle città più colpite dall’epidemia.

Evidentemente è problema comune in regione quello degli assembramenti, spesso legati a movida e aperitivi, ne abbiamo parlato ampiamente anche qui. Ecco le quattro tappe essenziali partendo dall’allerta del governatore Fontana di questo pomeriggio:

1 – Movida e aperitivi, durissimo Fontana: “Rispetto delle regole o sono pronto a nuove restrizioni. Sindaci e prefetti siano rigorosi” 

2 – Un furgone, sei moto schierate, agenti ovunque: piazza Volta come un fortino militare all’ora dell’aperitivo 

3 – Como, altro aperitivo-assembramento: maxi intervento di polizia e vigili. Negretti: “Collaborazione o pugno di ferro”

4 – ‘Assalto’ al primo aperitivo e polizia in piazza Volta. Davide (Krudo): “Noi in regola, il problema è lo spazio pubblico”

Insomma, detto-fatto. Del Bono ha firmato l’ordinanza che vincola i locali di piazza Arnaldo, centro della movida cittadina, alla chiusura alle 21.30 fino alle 5 del mattino (provvedimento valido anche per attività artigianali alimentari) sia oggi che domani.

Ecco l’ordinanza:

ordinanza-brescia

E l’allegato:

ordinanza-brescia-allegato

Domani firmerò ordinanza di chiusura serale di Piazza Arnaldo per questo fine settimana. Troppe persone,…

Pubblicato da Emilio Del Bono sindaco su Venerdì 22 maggio 2020

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: