Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Lezione di stile di Torresani, cacciata dalla Lega: “Appreso dai media. Ma sono libera, non rinuncio al mio pensiero”

Una straordinaria lezione di stile e di classe, quella della consigliera comunale Pierangela Torresani, oggi letteralmente cacciata dal gruppo consiliare della Lega e, almeno nella sostanza, dal partito, con un durissimo comunicato della segretaria provinciale Laura Santin.

Como, la Lega caccia brutalmente dal gruppo la consigliera Pierangela Torresani

All’origine del clamoroso strappo, l’appoggio di Torresani a un documento presentato in consiglio dall’opposizione nell’ultima seduta.

Questa sera, prendendo la parola, Torresani ha pronunciato poche parole ma di grandissima dignità, pur senza nascondere l’amarezza per le modalità di quanto avvenuto.

“Ringrazio la Lega dell’opportunità e delle politiche svolte in questi anni – ha esordito Torresani – Sono amareggiata di aver appreso la notizia dai mezzi di comunicazione piuttosto che dal gruppo stesso. Mi ritengo persona libera sempre disposta al confronto costruttivo e non posso rinunciare al mio pensiero”.

“Pur rimanendo fedele all’idea politica e originaria del’autonomia e del federalismo del grande professor Miglio – ha aggiunto Torresani – io ho come regola la mia coscienza, dunque prendo atto della scelta del mio gruppo e chiedo di entrare nel gruppo misto”. Cosa, poi, avvenuta.

TAG ARTICOLO:

3 Commenti

  1. “Pur rimanendo fedele all’idea politica e originaria del’autonomia…”

    Idee che la Lega ha abbandonato già da qualche anno però.

  2. Bisogna riconoscere una cosa ai consiglieri della Lega al Comune di Como. Sono sempre coerenti al loro stile: un comunicato formale in perfetto burocratese, e pertanto assai buffo, in cui mettono all’indice chi non si adegua ai diktat del pensiero dominante nel loro Partito.
    Questo stile in “burocratese barocco”, mi ricorda i comunicati del Presidente del Borgorosso football Club, la sostanza è assai violenta e gretta ma la forma è da praticante azzeccagarbugli.
    In altri termini l’hanno cacciata senza troppi problemi e neppure avendo il fegato di spiegarlo guardandola negli occhi. I nostri leoni……del Borgorosso Football Club?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo