Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

Elezioni 2019: Matteo Salvini domani a Cantù per lanciare Galbiati sindaco

Salvini e il comasco, rapporto intenso. Dopo il comizio del primo aprile il ministro dell’Interno torna domani, appuntamento alle 12 in piazza Garibaldi a Cantù a sostegno della candidatura di Alice Galbiati in vista delle elezioni (europee comprese) in programma il prossimo 26 maggio.

4 Commenti

  1. Credo che il “capitano” abbia un rapporto molto intenso con i “voti” della provincia di Como…..una campagna elettorale continua.
    Probabilmente gli hanno riferito che a Cantù i meno “baluba” scappano dalla Lega; la Giunta a Como è deludente e incredibilmente passiva, Varese e Lecco hanno sempre qualcosa in più….più facoltà universitarie, più musei….più soldi…! E’ necessaria la sua presenza altrimenti i “baluba” nostrani cosa si inventano? Ah si dimenticavo….: domani si dirà che hanno chiuso i centri rifugiati, che due “obiettori di coscienza” chiedono la leva obbligatoria negli Alpini e che si può sparare e ferire ragazzini albanesi che si presume ladri… Lo prevede la nuova Legge voluta dalla Lega sulla legittima difesa. Che figata di discorso! Sempre lo stesso…e nulla più!

  2. E comunque ha responsabilizzato l’Europa sulla accoglienza dei migranti,( la quale Europa adesso, purtroppo, spende per farli stare incarcerati in Libia) , e con le nuove agevolazioni fiscali e l’arrivo della flat tax sta facendo ripartire il volano dell’economia di cui avevamo tanto bisogno

    1. Davvero? E la sua responsabilità nel rimandare in Libia gente che era fuggendo dalle torture doce la mettiamo?. E la flat tax per i ricchi in cambio di un quasi sicuro aumento dell’Iva lei lo chiama un volano!? ! Di quelli che ti tornano sui denti però

  3. Vedrete a fine anno quando ci massacreranno di tasse per i disastri fatti da questo governo di irresposnsabili quanti avranno ancora voglia di fare la coda per farsi un “selfie” col fenomeno di turno….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: