RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità, Politica

Rinasce il duo Martinelli-Mantovani: mozione per uno skatepark. E piovono critiche sull’assessore Annoni

Una mozione a firma Paolo Martinelli e Ada Mantovani sarà depositata nelle prossime ore a Palazzo Cernezzi. Oggetto: individuare un’area dove realizzare uno skate park. Ad annunciarlo Paolo Martinelli non senza un velo di polemica verso l’assessore all’Ambiente Paolo Annoni che in passato aveva parlato di una possibile area per gli amanti dello skateboard in Ticosa (qui l’antefatto). E così, mentre si infiamma la campagna elettorale (le ultime novità), si riforma il duo Martinelli-Mantovani. Due consiglieri che in passato facevano parte della lista Rapinese. Entrambi poi confluiti, per ragioni differenti, nel Gruppo misto. Che sia una possibile prova di un’alleanza futura?

A parte i possibili retroscena politici, la mozione in questione segue la promessa, fatta nelle  settimane scorse dall’assessore all’Ambiente, di ipotizzare nella futura area Ticosa uno skatepark. Promessa che ha ovviamente subito un drastico ridimensionamento dopo le ultime e sempre negative notizie sulla bonifica dell’area dell’ex tintostamperia (i fatti). Ecco allora che Paolo Martinelli annuncia la mozione, che sarà sottoscritta anche da Ada Mantovani. “Vedo sempre i giovani che amano questo sport girovagare da un punto all’altro della città. Non è tollerabile. Come poco serio è stato l’atteggiamento dell’assessore Annoni di fare promesse che si sono subito infrante contro la triste realtà. Dobbiamo dunque impegnarci per trovare loro una sistemazione adeguata e in tempi rapidi. Dobbiamo lavorare insieme”.

Chiamato in causa l’assessore Annoni ha dato la disponibilità a lavorare per l’obiettivo purché si cerchi di individuare un’area da illuminare e magari videosorvegliare in una zona centrale e non periferica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 Commenti

  1. Gli skater sono negli spazi precedentemente utilizzati dai senza tetto alla ex chiesa di San Francesco, rovinando i gradini ivi esistenti…

  2. Bravi!!! Grazie a Martinelli un giardino abbandonato è rinato e grazie a Mantovani si farà luce su Ticosa e sulle bugie che stanno vendendo a noi cittadini i politici attuali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo