Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Politica

VIDEO “Wooooom”. Rapinese esulta per il sorpasso da Gran Premio su Molteni e il centrodestra: “E ora il Pd”

Alla fine, Alessandro Rapinese, dopo la tensione degli scrutini lumaca e il testa a testa con il candidato del centrodestra Giordano Molteni per andare al ballottaggio, ha esultato per la vittoria. Lo ha fatto con un video pubblicato sulla pagina facebook con tanto di “woooom” a mimare il sorpasso sull’avversario (video qui sotto) nel parallelo con un Gran Premio.

“Abbiamo superato i tre partiti più importanti della storia di Como: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia – ha detto – Ora ce ne manca solo uno ed è il Pd e tra poco al Pd faremo un bel woooom”.

Poi sul risultato clamoroso che lo porterà a sfidare Barbara Minghetti il 26 giugno: “8.443 voti, 8443 persone hanno creduto in noi, 8443 grazie. Vi aspettiamo al ballottaggio”.

Stasera, infine, il comizio alle 19.30 al Monumento ai Caduti.

10 Commenti

  1. Credimi mai con la sinistra, Alessandro perderebbe stima fiducia e non sarebbe più accettato da tutti i cittadini

  2. Sergio, abbiamo capito a chi “tieni”, ma da come scrivi …che adesso tu vedrai di che pasta sono fatti i comaschi…e qui e là e tante storie …perché tu non sei comasco? I comaschi voteranno quello che vogliono e ritengono più adatto o meno peggio!!! Ma guarda un po’ che modi! I comaschi sono fatti di OTTIMA pasta, da sempre! Non ti preoccupare! Ti leggo “poco sereno”.

  3. Adesso non resta da vedere di che pasta sono fatti i Comaschi, ovvero se al ballottaggio appoggeranno (io dico coerentemente) la lista di Rapinese o se invece saranno “culo e camicia” con la sinistra per “interessi di bottega. La palla è in mano ai Cittadini.

    1. Mi sembra che la definzione “interessi di bottega” si più calzante per Rapinese e soci, che da sempre sono la voce dei “bottegai” comaschi.

    2. Sembra di sentire il disco rotto dei grillini di un tempo: noi siamo il nuovo, gli unici capaci, i partiti fanno schifo, asfaltiamoli

      Si è visto come è finita.

      Si spera i comaschi non ci caschino una seconda volta.

  4. Insomma, risultato clamoroso, sembrava che dovesse sbaragliare il campo, invece, ha fatto fatica ad arrivare al ballottaggio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo