RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Politica

Como, ufficiale: Vincenzo Graziani candidato sindaco di “Verde è Popolare”. Accuse al centrodestra

Lo avevamo anticipato ieri, oggi è ufficiale: la lista Verde è Popolare, guidata a livello nazionale da Gianfranco Rotondi e a livello comasco dall’avvocato Maurizio Cantelmo, non sosterrà il candidato sindaco del centrodestra Giordano Molteni. Non solo: il partito, che pure aveva partecipato alla presentazione ufficiale di Molteni e il cui simbolo era stato inserito tra quelli della coalizione di centrodestra, candiderà a sindaco l’ex comandante della Polizia locale, Vincenzo Graziani, “forte della sua esperienza e dell’impegno profuso per garantire la sicurezza, la viabilità e la mobilità sostenibile nella città di Como durante il suo onorato serviio, nonché la tutela della persona e della famiglia”.

In una dura nota firmata dall’avvocato Cantelmo e diretta verso gli ormai ex possibili alleati, Verde è Popolare prende atto “di non avere avuto né di avere pari dignità nella coalizione guidata da Giordano Molteni, persona rispettabile e degna di massima di stima, ma alla cui scelta non abbiamo partecipato, in quanto non ci spetterebbe comunque alcuna rappresentatività in caso di vittoria elettorale”.

Inoltre, prosegue la comunicazione ufficiale, “gli incontri avvenuti con i rappresentati delle altre liste della coalizione senza la presenza del candidato sindaco e la successiva divulgazione alla stampa del loro contenuto, avvenuta non certo da parte nostra, manifestano la volontà almeno di alcune forze della coalizione di centrodestra di sottrarsi a un confronto costruttivo, rendendo così vani ulteriori incontri che porterebbero a inutili ed estenuanti trattative contro ogni interesse dei cittadini di Como e della coalizione stessa”.

La conclusione, però, apre uno spiraglio in caso di eventuale ballottaggio: “Verde è Popolare si riserva in ogni caso di valutare futuri apparentamenti sulla base del programma della varie forze impegnate nella competizione elettorale, a partire dalla coalizione Fdi-FI-Lega per il governo della città di Como”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 Commenti

  1. In bocca al lupo a Graziani per il suo coraggio a presentation da solo alle elezioni. Un grande esempio di dignita’ per tutti. Lui ama questa citta’….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo