Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

Cantù, omaggio dell’ospedale allo storico primario Giuliano Biscatti: la Pediatria porterà il suo nome

Domani venerdì 17 gennaio, in occasione della festa dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Cantù, si terrà la cerimonia per l’intitolazione del reparto di Pediatria al suo storico primario Giuliano Biscatti, scomparso nell’aprile dello scorso anno all’età di 84 anni.
La cerimonia, introdotta dal Direttore generale dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Lariana Fabio Banfi, avrà inizio alle ore 12 presso la Sala Convegni della palazzina amministrativa e sarà preceduta alle ore 11 dalla celebrazione della Santa Messa presso la Chiesa dell’Ospedale. Sarà presente anche il presidente del consiglio regionale, Alessandro Fermi.

Nato a Foligno, in Umbria, Giuliano Biscatti dopo il liceo classico aveva conseguito nel 1959 la Laurea in Medicina e Chirurgia con 110 e lode all’Università di Perugia. Quindi, dall’anno dopo, è stato assistente universitario alla cattedra di Clinica Pediatrica, sia a Perugia che a Pavia, sino al 1969. Poi l’arrivo a Cantù e i 32 anni e due mesi nella pediatria dell’ospedale. Specialista, oltre che in clinica pediatrica, anche in cardiologia e igiene. Più di 100 le pubblicazioni scientifiche a sua firma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: