Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Sanità

DIRETTA Lombardia: dal 2 aprile il sistema di Poste per prenotare i vaccini. Come funziona

Cambia da venerdì 2 aprile il sistema di prenotazione del vaccino anti Covid in Lombardia. La Regione, infatti, si affiderà a un portale specificamente preparato da Poste Italiane abbandonando quello della società Aria che tanti problemi ha creato nei giorni scorsi.

Questa mattina il sistema è stato ufficialmente presentato in una conferenza stampa della Regione da Attilio Fontana, Letizia Moratti, Guido Bertolaso e dai dirigenti di Poste Italiane. Il video integrale qui sotto.

Per accedere al nuovo sito per le prenotazioni basta cliccare questo link e di volta in volta sarà aperto alle categorie che possono prenotare.

In Lombardia i primi che dovranno iscriversi sul sito di Poste saranno gli over 70. La fase massiva delle vaccinazioni partirà infatti dal 13 aprile proprio con la fascia d’età 70-79, mentre gli over 80 dovrebbero ricevere tutti almeno la prima dose entro l’11.

Per iscriversi basta il numero della tessera sanitaria e il codice fiscale, che vanno inseriti nella seconda schermata che si apre in automatico sul sito. A quel punto il portale offre una serie di centri vaccinali – distribuiti in base alla distanza dalla residenza – e giorni e orari per il potenziale appuntamento.

Quando l’utente completerà le scelte, il sistema processerà le informazioni e invierà un sms di conferma al numero fornito. Per prenotare il vaccino covid in Lombardia sul sito di Poste servirà quindi soltanto la tessera sanitaria, il codice fiscale e un cellulare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab