Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Solidarietà e Sociale

Al servizio dell’Unione italiana ciechi e ipovedenti di Como per il Servizio civile: come fare

Mettersi al servizio dell’Unione Italiana ciechi e ipovedenti di Como tramite l’occasione del Servizio civile nazionale. Un’opportunità di crescita personale e per fare del bene, grazie ai progetti dell’associazione che hanno la  durata di 12  mesi e una modalità d’impiego che prevede un  monte ore annuo di 1.145  per un massimo di  25 ore di servizio settimanale.

Possono presentare domanda per il bando volontari 2020 i giovani tra i 18 e i 29 anni non compiuti (cittadini italiani/cittadini di un altro Paese dell’UE/cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia) in possesso di patente di tipo B e diploma di scuola media superiore- in assenza di condanne che non abbiano già prestato o interrotto il servizio civile nazionale.

La domanda va presentata esclusivamente in modalità online, tramite SPID , accedendo al sito internet domandaonline.serviziocivile.it entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2021.

Per info ulteriori, contattare il numero 031-57065 oppure il sito UICIECHI.IT alla sezione Servizio Civile Universale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab