Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Solidarietà e Sociale

“Travolti dalla solidarietà”. E ora i punti Fidaty Esselunga aiuteranno la parrocchia di Rebbio

Un’adesione travolgente, piena di solidarietà. E allora la Fondazione Scalabrini ha deciso di crederci ancora e di più, se possibile, e proseguire nella raccolta de punti Fidaty Esselunga in scadenza da trasformare in buoni spesa per aiutare chi è in difficolt.

Finora, con questo metodo e in sole due settimane, la Fondazione ha già potuto acquistare: 120 litri d’olio, 220 kg di biscotti, 130 litri di latte, 80 kg di pasta, 125 kg di zucchero, 520 scatolette di tonno, 50 kg di riso ma anche 45 litri di detersivo per il bucato, 30 litri di bagnoschiuma e 30 tubetti di dentifricio.

“Quando siamo partiti con la raccolta dei punti Fidaty Esselunga in scadenza da trasformare in buoni spesa, ci sembrava che arrivare a 1.000 euro fosse un gran traguardo – confermato dalla Fondazione – Como ha risposto con la consueta generosità, e in 5 giorni avevamo già raggiunto i 110.000 punti necessari. Destinato questo primo importo ai nostri volontari che sostengono famiglie nei loro quartieri, abbiamo capito che si poteva fare di più”.

Ne è dunque nata la scelte di destinare la seconda parte della raccolta punti al Banco di Solidarietà con l’obiettivo di raggiungere i 5.000 euro di raccolta con circa 550mila punti, oltre 600 donatori. E oggi quel traguardo è vicinissimo.

“Una solidarietà che ci ha travolti, emozionati e commossi e che ci ha fatto pensare, fin da subito, che a nostra volta dovessimo condividere tutto questo bene. Perché, e in questo crediamo fortemente, il mondo si cambia unendo le forze e aiutandosi a vicenda”, sottolineano i promotori.

Dunque, ora via a una sorta di “fase tre”, con una collaborazione tra la Fondazione Scalabrini e il Banco di Solidarietà, uniti per dare una mano alla parrocchia di Rebbio dove don Giusto e molti volontari accolgono e sostengono tante persone in difficoltà. Qui saranno destinati tutti che saranno raccolti dall’11 aprile prossimo.

Contribuire è semplice: entro l’11 aprile basterà trasferire i punti avanzati (100 o multipli di 100) sulla tessera n. 0400103718411 andando sul sito www.esselunga.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab