Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Biciclettata notturna per celebrare Volta: da Museo della Seta a villa Bernasconi

Dopo la grandissima partecipazione registrata alla prima passeggiata, la Fondazione Alessandro Volta in collaborazione con associazione Sentiero dei Sogni, organizzano il secondo appuntamento “Sulle Orme di Volta” per sabato 5 maggio.

Il percorso questa volta verrà interamente compiuto in bicicletta e sarà parte del programma dell’edizione 2018 del Festival della Luce – Lake Como. A duecento anni dal debutto pubblico della draisina, celebriamo l’anniversario con una biciclettata luminosa, serale e dedicata ad Alessandro Volta.

Non a caso si chiama Volta Bike la prima bicicletta intelligente brevettata lo scorso anno da un’azienda californiana, che collega due luoghi in cui è racchiusa la storia delle seterie comasche: il Museo della Seta di Como, dove lo stesso 5 maggio è aperta al pubblico la mostra “Afrodite allo specchio: Luce, illusioni, riflessi e tessuti nella moda”, e Villa Bernasconi di Cernobbio.

Seguendo il filo di seta si arriverà al traguardo in tempo per vedere illuminato “Cocoon” – installazione a forma di bozzolo che la passata edizione dell’8208 Lighting Design Festival ha lasciato in eredità a Cernobbio – attorno al quale sarà in corso uno shooting fotografico di moda legato al progetto “Carmen Next”. I partecipanti realizzeranno a propria volta una piccola installazione temporanea con scampoli di seta che verranno distribuiti all’inizio del percorso per personalizzare le biciclette. All’arrivo, fino alle 23, sarà possibile visitare il Museo di Villa Bernasconi al prezzo speciale di 5 euro.

 

INFO
Narrazione e letture di Pietro Berra, intervento del direttore del Museo della Seta Paolo Aquilini.
Ritrovo ore 19.30 al Museo della Seta di Como. Fine percorso a Villa Bernasconi di Cernobbio ore 21.30.
Iscrizione gratuita obbligatoria su https://www.eventbrite.it/e/biglietti-biciclettata-luminosa-sul-filo-di-seta-45457288975

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo