Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Caffè Duomo chiuso per irregolarità, la società: “Lo ricostruiremo completamente a norma, incarico affidato all’architetto Sammartano”

Ieri la chiusura del Caffè Duomo a Como. Polizia Locale e Ats hanno riscontrato e contestato una lunga serie di irregolarità, ne abbiamo parlato qui: Como, chiuso il Caffè Duomo: “Alimenti conservati in gravissime condizioni”. Lunga serie di irregolarità.

Oggi prende la parola la Duomo Srl che spiega a ComoZero: “E’ dovere di ogni imprenditore essere ottimista, ovvero da un evento che si presenta come negativo trasformarlo in positivo, prendendo come motto una frase latina “per aspera ad astra”. Sottolineano ancora: “Al momento l’unica decisione che la società ha preso è stata quella di conferire al noto Architetto Giovanni Sammartano che ha accettato con grande entusiasmo di progettare e realizzare un nuovo locale (distruggeremo l’attuale e costruiremo uno nuovo). Il locale è stato progettato nel decennio scorso, come possiamo notare dal flusso turistico Como ha avuto una notevole trasformazione e quindi dobbiamo rimetterlo in linea dal punto di vista tecnico, estetico ed allinearlo con le ultime normative Ats”.

 

22 Commenti

  1. Ho mangiato più di una volta in questo ristorante e mi sono sempre trovato bene, ottimi piatti e ottimo servizio.
    Spero di tornarci presto.

  2. Sono una ex dipendente del Duomo srl purtroppo sono andata via per problemi personali, ho avuto tutta la comprensione da parte del proprietario che è molto AFFIDABILE.
    Sono estremamente sorpresa per la chiusura del Caffè Duomo. Avendo lavorato lì e anche mangiato lì tutti i giorni in prima persona il cibo era veramente buono.
    Secondo voi potremmo mai mangiare male ?
    Se dovessi tornare a lavorare lì un giorno tornerei felice perché so che potrei avere strema fiducia di tutto quello che propone il locale, dai drink al cibo, so che son preparati con molta cura dal personale che lì lavora.
    Vorrei anche aggiungere che anche dopo le mie dimissioni son tornata a salutare i miei ex colleghi e soprattutto a mangiare e bere (tutto sempre molto buono).
    Spero di rivedere la piazza del caffè Duomo aperta e piena al più presto.
    A parer mio volevano colpire a tutti costi, questa è la verità.
    Forza Caffè Duomo

  3. Vivo a como da qualche anno ormai, passando ogni giorno da piazza duomo non si può non notare il locale. L impegno dei camerieri si nota a distanza, faccio fatica a credere che la situazione dietro le quinte sia diversa. Ovviamente nessuno è perfetto ma la storia a me sembra ingrandita

  4. Mi è capitato di mangiare in diversi ristoranti gestiti dal titolare in particolare mi ha colpito particolarmente il caffè duomo. Ho trovato il cibo davvero curato e buono. Lo staff è stato molto attento e cordiale. Mi spiace molto della chiusura del locale poiché a detta mia ( che ho mangiato li!!) non mi sembra proprio ci fosse una scarsa igiene. Mi auguro che riapra presto per poter tornare a fare i miei aperitivi e pranzi!!

  5. La Duomo srl cambia letteralmente le carte in tavola, tentando di sviare l’attenzione degli allocchi dalla cronaca di questi giorni. Invece di annunciare “la realizzazione di un nuovo locale (…) trasformando un evento negativo in positivo” dovrebbe preoccuparsi di spiegare i motivi delle gravi irregolarità riscontrate, anche di carattere igienico-sanitario, e magari chiedere scusa alla propria clientela. Quella rimasta, ovviamente.

  6. Non ricorrono quindi sono consapevoli di non essere a norma. Molto bene, la domanda è d’obbligo. La ristrutturazione era già prevista o senza ispezione non ci sarebbe stata? Perché se fosse la seconda opzione, complimenti ai gestori del locale. Le multe sia di 100 sia di 10000euro non servono a nulla. La sanzione non è mai risolutrice. Quello che è utile è convincersi e convincere la propria clientela che chi investe sulla sicurezza, alimentare e non, merita la massima fiducia e i migliori clienti.

  7. Bene peccato sia dovuta servire un’ispezione e una multa per prendere questa decisione.

    Che sembrerebbe confermare le mancanze che sono state contestate.

  8. É un po’ come quando ti fermano e vogliono darti per forza la multa… Ovvio che non potevano tornare a casa a mani vuote!!!

  9. Io sono dipendente della Duomo come me e tanti altri mangiamo al Caffè Duomo.
    Secondo voi potremmo mai mangiare male?
    Siamo noi stessi a fare le preparazioni!!
    Volevano colpire a tutti i costi,questa è la verità.

    1. E già…brutti e cattivi chi vi ha sanzionati. Tra un po’ entravate in Duomo direttamente con i tavoli. Ma per favore…!!!

  10. I vigili misuravano anche l’ombra dei tavolini,come sempre ai esagera…..forza ragazzi non mollate !!!

    1. Io vorrei tornare a vedere piazza del Duomo liberata dai tavolini e divanetti di quelli che si mettono in regola solo dopo che vengono chiusi per gravi irregolarità SANITARIE !

  11. ATS da tribunale dell’inquisizione, mangio in questo locale quasi ogni giorno e mi sono sempre trovata benissimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo