Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cultura e Spettacolo

“Camminleggendo con Gianni Rodari”, Sentiero dei Sogni inaugura uno speciale leggio lungo la Passeggiata voltiana

La Passeggiata Voltiana, in particolare il tratto tra Solzago di Tavernerio e il Ponte dei Bottini diventerà anche un percorso letterario permanente, in perfetta simbiosi con il valore storico e ambientale della ex via del tram che da Como conduceva a Erba. Domenica 25 settembre si inaugura con una lettura animata (“Il sentiero di Pollicino – Camminleggendo con Gianni Rodari”) il primo di due leggii con storie per i bambini scritte da loro coetanei, che sarà collocato nella radura accanto al Ponte dei Bottini, dove il torrente Cosia forma una suggestiva cascata alta otto metri.

L’iniziativa è parte del progetto Camminleggendo, promosso dall’associazione Sentiero dei Sogni con il contributo di Fondazione Provinciale della Comunità Comasca Onlus, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Tavernerio. Il leggio, in legno massello e di alta qualità artigianale, è stato realizzato dal falegname Massimo Folcio su disegno dell’atelierista Jessica Molinari. Verrà inaugurato dal presidente di Sentiero dei Sogni Pietro Berra con il sindaco di Tavernerio Mirko Paulon. La sinergia tra Sentiero dei Sogni e il Comune di Tavernerio, rappresentato dall’assessore alle Politiche giovanili, Associazionismo e Cittadinanza attiva Sara Gaffuri, prevede la posa di un secondo leggio il 13 di novembre e di una casetta per lo scambio di libri in primavera, quest’ultima nell’ambito di un altro progetto, IncontrArti sostenuto da Fondazione Cariplo.

Il ritrovo, per domenica, è fissato alle 9.45 all’inizio della Passeggiata Voltiana dal lato di Tavernerio (via San Bartolomeo 10). Quindi si camminerà insieme fino al Ponte dei Bottini, dove, dopo la breve cerimonia di inaugurazione del leggio, è prevista una lettura animata del libro “Cappuccetto Verde” di Bruno Munari (festeggiando il 50° anniversario dalla pubblicazione). La lettura coinvolgerà i bambini in una simpatica caccia al tesoro e sarà condotta da Jessica Molinari (atelierista) e Sarah Paoletti (attrice), socie di Sentiero dei Sogni e libraie de La Libreria del Ragionier Bianchi.

L’iniziativa è gratuita e aperta a tutti. Numero massimo di partecipanti: bambini 25 (con iscrizione obbligatoria), adulti nessun limite (e possono partecipare senza iscriversi). Ogni bambino deve essere accompagnato da almeno un adulto. Info e iscrizioni a questo link.

La prima storia che verrà collocata sul leggio per i prossimi mesi è stata scritta dai piccoli alunni della scuola Matilde di Canossa di Como – Classi V A e V B – coordinati dalla maestra Alice Agnesi. Quella per il secondo leggio la prepareranno i bambini di Tavernerio.
Per ulteriori informazioni scrivere a info@sentierodeisogni.itIl sentiero di Pollicino – Camminleggendo con Gianni Rodari

Domenica 25 settembre 2022 – ore 09:45 – Ritrovo all’inizio della Passeggiata Voltiana
dal lato di Tavernerio (via San Bartolomeo 10).

Un commento

  1. Credo che il comune di Como, ove è situata buona parte della passeggiata, non debba mancare all’iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo