Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Speranza ha firmato: Como e Lombardia Zona Gialla da domenica. Come funziona e cosa cambia

ATTENZIONE: L’ARTICOLO AGGIORNATO AL 16 APRILE 2021 E’ QUELLO AL LINK QUI SOTTO

Draghi: “Dal 26 aprile torna la zona gialla”. Ora Como e Lombardia sperano davvero

DA QUI E DI SEGUITO, L’ARTICOLO E’ DELL’11 DICEMBRE 2020

21.05 E’ ufficiale. La Lombardia passa in Zona Gialla.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato l’ordinanza e così da domenica questa regione lascerà la zona arancione (così anche Piemonte Basilicata e Calabria).

Cosa cambia?

Lo spieghiamo, nel dettaglio e per punti, qui:

Covid – Como e Lombardia verso la Zona Gialla, come funziona: bar, ristoranti, scuole, lavoro e feste. La guida completa

Qui la sintesi grafica diffusa dal Governo:

19.10

L’ordinanza ancora non c’è.

Eppure il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana torna a ribadire la propria fiducia sul passaggio imminente di zona arancione a zona gialla come annunciato due giorni fa.

La conferma viene da un post dello stesso Fontana: “In centro a Lecco, la signora mi ha chiesto se siamo in fascia gialla. Le ho risposto che tutti i dati confermano di sì. Attendiamo solo l’ordinanza del Ministro”.

Covid – 315 casi nel Comasco e 2.938 in Lombardia, quasi 33mila tamponi. 132 i morti

 

A questo punto, l’ipotesi più probabile è che il provvedimento che “cambia il colore” della regione arrivi tra stasera e domani, sabato 11 dicembre.

Covid – Como e Lombardia verso la Zona Gialla, come funziona: bar, ristoranti, scuole, lavoro e feste. La guida completa

3 Commenti

  1. visto il disastro, questo signore dovrebbe avere la decenza di dimettersi (e a ruota dovrebbero seguire Fontana, Gallera, Cattaneo…)

  2. Oggi altri 132 morti e questo disgraziato “tifa” per il liberi tutti . Prima o poi dovrà rendere conto della strage in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo