Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Giunta, ok a due studi: parcheggio da 70 posti in Ticosa e rotatoria via Per Cernobbio-via Bellinzona

Due novità di rilievo dalla riunione della giunta di Palazzo Cernezzi di oggi, su proposte dell’assessore Livia Cioffi per assenza del collega di partito Pierangelo Gervasoni.

Sono infatti stati approvati due studi di fattibilità. Il primo – che fondamentalmente dà seguito a quanto emerso già dalle indicazioni degli assessori Butti e Bella nel 2019, poi richiesto in particolare da Forza Italia e con approvazione via mozione in consiglio comunale – riguarda la realizzazione di un nuovo parcheggio nell’area Ticosa e per l’esattezza dietro l’ex centrale termica Santarella. Lo studio individua circa 70 posti auto per una spesa ipotizzata di circa 500mila euro.

Ticosa, via libera al mini-parcheggio (temporaneo) in Santarella: 70 posti in arrivo

Altro nodo cruciale per la viabilità cittadina, l’incrocio tra via Bellinzona e via per Cernobbio, dove ora il traffico è (caoticamente) regolato da vari spartitraffico. In questo caso l’esecutivo Landriscina ha approvato lo studio di fattibilità per una nuova rotatoria. La spesa si aggira attorno ai 300mila euro.

Ora, dunque, dopo il via libera di oggi di sindaco e assessori, Palazzo Cernezzi procederà con le progettazioni vere e proprie. Da definire con esattezza le tempistiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: