Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Il piccolo esercito di volontari e la montagna di rifiuti: oggi Como è molto più pulita

Verrebbe da dire “purtroppo”, visto che la buona riuscita dell’iniziativa era legata a quanti rifiuti si sarebbero trovati sparsi per la città (e visto che sono stati tantissimi, sulla civiltà bisogna ancora lavorare duro).

 

Ma ciò non toglie che la partecipazione dei cittadini alla giornata chiamata significativamente “Puliamo il mondo” e organizzata dal Circolo Legambiente “Angelo Vassallo” di Como con l’associazione Plastic Free questa mattina abbia rappresentato un segnale incoraggiante sulla voglia diffusa di contribuire attivamente a creare una Como più linda e rispettata.

Tantissimi, infatti, i comaschi che hanno risposto all’appello e che infaticabilmente hanno raccolto sacchi su sacchi di rifiuti altrimenti destinati a popolare a lungo i quartieri cittadini.

L’intervento era inserito nel cartellone del progetto Como futuribile di Arci Como, Auser volontariato Como, L’isola che c’è e Legambiente Como, si svolge con la partecipazione dell’associazione Per Como pulita e con il patrocinio del Comune di Como.

 

Dopo il ritrovo alle 9.30 in piazzale Montesanto, zona Caserme, il piccolo esercito di volontari è passato per via Castellini, scalinata e sottopassaggio, per parte di via Napoleona, in piazzale San Rocco, in via Milano e ai giardini di viale Varese. Ognuno, naturalmente, munito di guanti, cappellini, pettorine e sacchetti.

Alla fine, “bottino” ricchissimo. E sicuramente una città un po’ più pulita a vantaggio di tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: