Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

La Stecca, oltre 100mila euro per gli ospedali comaschi: ecco cosa è stato acquistato

Tempo di bilanci per la raccolta fondi promossa un mese fa dall’associazione La Stecca a favore degli ospedali comaschi, con l’appoggio della piattaforma messa a disposizione dalla Fondazione Provinciale della Comunità Comasca.

Raggiunti e superati i 100mila euro (100.300, per l’esattezza) grazie alla generosità di soci e simpatizzanti, a cui si è aggiunto lo splendido gesto di un anonimo comasco che ha donato 50mila euro, l’associazione ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno contribuito spiegando nel dettaglio come è stata spesa la cifra raccolta.

Trasparenza e il giusto orgoglio per un risultato inaspettato e davvero eccezionale che ha permesso di acquistare 30 ventilatori polmonari, 90 pompe siringa, 10 lampade, 89 monitor multiparametrici, 13 letti per la terapia intensiva e 25 caschi CPAP.

La raccolta fondi, così come le altre a favore degli ospedali cittadini, prosegue nella speranza di poter aiutare ancora concretamente chi è in prima linea in questa emergenza.

TUTTE LE RACCOLTE IN CORSO

Per il Sant’Anna
Link: Aiutiamo la Terapia Intensiva del Sant’Anna

Fondo Sant’Anna: qui il link

Ancora per il Sant’Anna (Lions Monticello in memoria del’ex primario Raffaele Giura, appena scomparso): qui il link

Per il Valduce
Link: Aiutiamo il Valduce, l’ospedale di Como

Per Sant’Anna e Valduce
Link: Fondo Emergenza Coronavirus della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca

Per il Fatebenefratelli di Erba
Link: Fatebenefratelli: il reparto Covid-19

CORONAVIRUS: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DA COMO, LOMBARDIA E TICINO

TAG ARTICOLO:

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab