Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Cronaca

Merone, controlli nella sala slot cinese: assenti i titolari, chiusura per 7 giorni

La Polizia di Stato, lo scorso fine settimana, oltre alla notifica del provvedimento di sospensione del sindaco di Appiano Gentile dell’attività del Wood Club per 15 giorni e all’intervento effettuato presso a La Limonaia di Merone, in entrambi i casi dove sono state trovate delle vere e proprie discoteche (al momento vietate per il Covid, ha effettuato controlli alle sale gioco e chiuso una sala Slot di Merone, gestita da cittadini cinesi, con sospensione della relativa licenza per sette giorni.

Chiuso per 15 giorni il Wood Club di Appiano: non solo 200 persone in pista a ballare anche lavoratori in nero e clandestini

 

Nel locale è stata riscontrata l’assenza sia del titolare della licenza che del suo rappresentante, gli unici ad essere autorizzati all’esercizio dell’attività dalla licenza che è personale ed intrasmissibile. Di qui la decisione di chiudere.

TAG ARTICOLO:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo