Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità, Politica

Minghetti non può, salta il confronto Etv con Rapinese. Lo staff della candidata: “Impegno annunciato da giorni”. La posizione dell’emittente

Giusto ieri davamo conto del confronto pubblico (organizzato dal quotidiano La Provincia) saltato questa sera tra Barbara Minghetti e Alessandro Rapinese candidati sindaco in corsa per il ballottaggio: Rapinese fa il comizio e salta il confronto con Minghetti sul terzo settore. Lei: “Dispiaciuta, invito le associazioni nella mia sede elettorale”. Il comizio poi c’è stato e ne abbiamo appena dato conto: qui.

In giornata poi una nuova vicenda analoga. Prima chiacchiera giornalistica e poi segnalazione pubblica di Rapinese su Fb:

“Ciao Barbara, ho saputo che venerdì sera hai altri impegni e non puoi partecipare all’incontro tra candidati sindaco organizzato da Espansione Tv”, dice Rapinese. Insomma, situazione speculare a quella delle ultime ore.

Dallo staff di Minghetti però arriva una ricostruzione diversa: “Barbara Minghetti aveva già organizzato un proprio incontro (privato e non politico, Ndr) che non può essere procrastinato. L’invito di Etv è arrivato oggi pomeriggio, dispiace ma non è possibile esserci. Sottolineiamo che questo impedimento era già stato anticipato tre giorni fa a un primo invito dell’emittente, al seguito del quale la stessa Etv aveva dichiarato che ancora non sapeva se avrebbe organizzato la serata”.

Gli ultimi lembi di campagna elettorale, comunque la si veda, iniziano a farsi pesantini.

AGGIORNAMENTO – 11.52 DEL 17 GIUGNO

Il direttore dell’informazione di Etv, Andrea Bambace, è intervenuto direttamente chiarendo con un una nota la posizione dell’emittente:

13 Commenti

  1. Sono assolutamente affascinato da questa operazione comunicativa – riuscitissima – di Rapinese di passare come il candidato del popolo contro i poteri forti precostituiti.

    Fa sorridere pensando a dove è cresciuto, vive e lavora; ai locali e ai circoli che frequenta; alle persone che lo circondano.

  2. Molto snob la signora Minghetti, ha anche I portavoce…mi immagino se diventasse sindaca come farà un povero cittadino a chiedere udienza…

  3. Fa sapere dal portavoce (delegato a dire) però non delega a partecipare!
    …ma chi va via perde il posto all’ osteria…
    siamo in spasmodica attesa di seguire un confronto, senza tenere la parte a nessuno.
    Equamente imparziali, ascolteremo attenti e silenziosi…ma un confronto ci vuole!

  4. Sono d’accordo con Fabio che scrive:
    I portavoce della signora Minghetti hanno fatto sapere… preferisco le persone più dirette.
    Rapinese vada avanti così.
    E sono d’accordo anche con chi si chiede perché non deleghi.
    Viene il dubbio che non sosterrebbe il confronto in questo modo!
    Ahi ahi ahi…perderà punti e voti? Sicuramente non prende in considerazione che anche i CITTADINI vorrebbero vedere un bel confronto! Questo non conta?
    Su dai, aspettiamo questo confronto! Non faccia l’ assenteista…che già….

  5. I portavoce della signora Minghetti hanno fatto sapere… preferisco le persone più dirette.
    Rapinese vada avanti così.

  6. La signora ieri sera era presente all’incontro con le associazioni – che certo non rappresentano i poteri forti -. Ha onorato gli impegni presi. Rapinese ha scelto un comizio con contenuti e gestualità che ricordano tanto tempi infausti.
    Comunque è vero la signora è una signora e la classe non è acqua e non la si può pretendere da tutti.

  7. E se la Donna-in-carriera proprio non ce la farà a essere presente venerdì a ETV, potrebbe chiedere a Guzzetti, Passera o Ruffini di rispondere per lei alle domande di Rapinese.
    O magari ad altri presenti quella sera allo Yacht Club. Tanto sarebbe lo stesso. Anzi meglio, perché loro saprebbero circostanziare meglio i progetti, portafogli alla mano.

    1. Ma infatti meglio quello che ha iniziato la carriera politica da candidato nella lista di Carcano, l’ex presidente di Confindustria.

      Chiaramente esponente del popolo ahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo