RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Natale a Como, 21mila euro per la comunicazione. Intanto messaggio social dei Balocchi: “La storia continua”

Piccoli movimenti verso il Natale a Como e (presumibilmente) a Cernobbio. Due strade vicine ma separate, come ampiamente noto, dopo che la nuova giunta del capoluogo ha deciso di mettere fine al modello storico della Città dei Balocchi spacchettando le attrazioni e gli eventi in più appalti (qui quello per le casette a Como).

Da un lato, per il nuovo format ribattezzato “Natale a Como”, che tra poco vedrà nascere anche l’omonimo sito collegato, Palazzo Cernezzi ha affidato due incarichi esterni per quanto riguarda la promozione della manifestazione. Si tratta di una spesa di 21mila euro complessivi, suddivisi in due azioni per altrettanti destinatari.

Alla società comasca Immagine Più srl è andato l’incarico (per una spesa del Comune di 9.757 euro) per la realizzazione del logo “Natale a Como” e per la promozione online della manifestazione che si terrà dal 26 novembre all’8 gennaio 2023.

Mentre alla società milanese Igp Decaux l’incarico da 9.315 euro è andato per le affissioni promozionali della kermesse organizzata dall’amministrazione comunale. Fin qui, dunque, quanto concerne il Natale in città.

Ma questa mattina, tramite Facebook, è arrivato uno “squillo” anche dalla storica Città dei Balocchi.

Con questo messaggio: “Città dei Balocchi – XXIX edizione.La storia continua…dove? Stay tuned!”. Piccolo alone di mistero, dunque, anche se la destinazione di Cernobbio – tra città e probabilmente l’area tra Villa Erba e il Galoppatoio – resta la più probabile, come fece intuire anche il sindaco stesso Matteo Monti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo