RADIO COMOZERO

Ascolta la radio
con un click!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Attualità

Natale a Como, ecco gli incarichi per le ultime tre attrazioni (e le aziende vincitrici). L’assessore Cappelletti: “Pronte il 4 dicembre”

Assegnati alle ditte vincitrici dei relativi appalti gli incarichi per installare le ultime tre attrazioni del “Natale a Como”. Si tratta della Ruota panoramica in Lungolago Mafalda di Savoia, “andata alla ditta Bolognesi, il Bruco Mela di Viale Puecher, che sarà allestito dall’impresa Falzone e della Giostra dei cavalli in Piazza Volta, alla Zamperla”, spiega contattato l’assessore al Commercio del Comune di Como, Michele Cappelletti. Si compone così il quadro definitivo di tutte le installazioni previste dalla nuova manifestazione natalizia voluta dall’amministrazione Rapinese. “I lavori saranno completati entro il 4 dicembre (come da Bando, Ndr) e così subito dopo saranno accessibili a tutti”, ha spiegato l’assessore Cappelletti.

Intanto mentre si compone il puzzle del nuovo evento natalizio, oggi la nota durissima della prefettura sul Comune di Como:

Eventi di Natale, la Prefettura sul Comune di Como: “Piano del traffico solo verbale, niente documenti sulla sicurezza. Impossibile un parere”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 Commenti

  1. credo che gente in città ce ne sarà comunque, è tuttavia vero che le persone venivano a vedere le proiezioni sui palazzi (che piacessero o meno) che era l’elemento di differenziazione rispetto alle altre città. Ci si poteva aspettare magri uno sforzo in più per il NAtale a Como, visto che, per quanto al momento visibile, le luminarie installate non brillano certo per originalità….(e non solo perchè sono ancora spente…)

  2. Spiritoso Grillo parlante !!!! Accompagnali a Cernobbio che trovano tutto. Vi ruga che il Rapi ce la fatta ad organizzare il Natale…. fatevene una ragione. Tra dieci anni torneranno gli amici………

  3. Certo che il Bruco Mela fa davvero la differenza, verranno sicuramente da tutta Italia per vederlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo