Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Como, il Birrificio Doppio Malto in piazza San Fedele: “Assumiamo 10 persone, selezioni il 16 giugno”

Qualche giorno fa anticipavamo il debutto dello storico Birrificio doppio Malto (ormai catena nota a livello europeo) in piazza San Fedele a Como dopo la chiusura del Blacket:

Como, piazza San Fedele: addio al barbecue del Blacket, arriva il mitico Birrificio Doppio Malto

Ora c’è la conferma ufficiale dell’azienda con tanto di date e dettagli sul nuovo locale. Non solo il Doppio Malto cerca personale. Ecco quanto fanno sapere:

Doppio Malto “gioca in casa” e torna in provincia di Como: dopo il birrificio storico di Erba, che ha segnato la sua nascita, e il ristorante di Casnate, nella seconda metà di luglio verrà inaugurato un nuovo locale proprio in centro città. Un’estate all’insegna delle nuove aperture per il brand che, come osserva il CEO Giovanni Porcu “equivalgono a nuovi posti di lavoro: per il Doppio Malto di Como, infatti, dovremo assumere circa 10 persone tra sala e cucina”. In programma un recruiting day, mercoledì 16 giugno

 “Si torna sempre dove si è stati bene”. Mai frase fu più vera per Doppio Maltobirrificio-cucina con ben 22 ristoranti attivi in tutta Italia che, nella seconda metà di luglio, inaugurerà un nuovo locale in piazza San Fedele 19/20 a Como, in pieno centro città. Si tratta della terza apertura in provincia, che si andrà ad aggiungere ai vicini ristornati di Casnate e di Erba, sede del primo storico birrificio da cui tutto ha avuto inizio. Una località senz’altro fortunata per il brand che, dalla sua nascita nel 2004 fino a oggi, ha conosciuto una crescita significativa sia nel Bel Paese sia all’estero, ricevendo oltre 100 riconoscimenti internazionali per la sua birra di produzione artigianale.

Quello di Como sarà un Doppio Malto versione “express”, con spazi più contenuti ma che non ha nulla da invidiare ai locali più grandi della catena: come in ogni birrificio-cucina del brand, non mancheranno pietanze preparate con ingredienti del territorio, una ricca scelta di birre prodotte nei due birrifici di proprietà a Erba e Iglesias e gli spazi dedicati all’intrattenimento.

Un vero e proprio ecosistema adatto ad accogliere tutti, grandi e piccini, basato sulla diversificazione dell’offerta e sull’unione di artigianalità e innovazione. Inoltre, l’imminente apertura porterà con sé nuove opportunità lavorative: l’appuntamento per chi è in cerca di occupazione è per mercoledì 16 giugno, in piazza San Fedele 30 a Como. Sono previsti quattro assessment di gruppo con inizio alle 10:30, alle 12:00, alle 14:00 e alle 15:30. È possibile candidarsi prima inviando il proprio curriculum all’indirizzo email risorseumane@foodbrand.com oppure presentarsi direttamente al recruiting day negli orari indicati.

“Teniamo particolarmente a questa apertura perché ci ricorda da dove abbiamo iniziato e quanta strada abbiamo fatto finora – ha commentato Giovanni PorcuCEO di Foodbrand Spatitolare del marchio Doppio Malto – L’ultimo anno e mezzo, si sa, non è stato facile per il mondo della ristorazione ma, attraverso il servizio take away e delivery e il restyling del nostro e-commerce, abbiamo fatto tutto il possibile per rimanere al fianco dei nostri clienti. Ora, con il margine concesso dalla rimozione delle restrizioni, vogliamo aprirci a nuove opportunità e continuare a espanderci in Italia e all’estero. Nuove aperture equivalgono anche a nuovi posti di lavoro: per il Doppio Malto di Como, infatti, dovremo assumere circa 10 persone tra sala e cucina. Una bella opportunità per chi si affaccia per la prima volta in questo mondo, ma anche per chi lavorava già nel settore e ha perso l’impiego a causa delle numerose chiusure conseguenti alla pandemia”.

Doppio Malto si conferma “un posto felice”, come recita lo slogan, dove approfittare della bella stagione per passare del tempo insieme ai propri cari per un pranzo, una cena o un aperitivo. E non solo per placare la sete, ma anche la fame: fiore all’occhiello, ovviamente, la carne alla brace, i burger e le specialità a base di birra, come il galletto ruspante dorato alla brace e glassato alla birra Crash, miele e spezie e il famoso Birramisù.

Ma i vegetariani e i celiaci non hanno motivo di sentirsi esclusi: disponibili a menu proposte gustose per tutti i palati, senza carne, come gli hamburger di fagioli e verdure croccanti o di mais e provola affumicata, e senza glutine, come la Leila Senza Scuse, una lager gluten-free a bassa fermentazione, leggera, intensa di profumi e note erbacee. Infine, non mancheranno calciobalillabiliardofreccette e un’apposita area bimbi per la gioia di tutta la famiglia

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo