Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

VIDEO – San Francesco. Tensione tra residenti e senzatetto. Chiamata la polizia. La testimonianza: “Siamo esasperati”

Via Mentana, tensione tra senzatetto e operai di un cantiere. Il racconto di una tensione quotidiana nelle parole di una residente: "Esasperati"

San Francesco, tensione tra senzatetto e operai di un cantiere. Il racconto di una tensione quotidiana nelle parole di una residente: "Esasperati"

Pubblicato da ComoZero su Martedì 30 giugno 2020

Nuovi momenti di tensione a San Francesco, stamani l’ennesimo episiodio che ha costretto la polizia a intervenire.

Secondo quanto abbiamo ricostruito alcuni senzatetto avrebbero iniziato una discussione con gli operai del cantiere in corso in via Mentana poiché disturbati dal rumore. I toni poi si sono alzati facendo intervenire alcuni residenti della zona, per tutta risposta uno dei ragazzi avrebbe orinato sullo scavo.

Senzatetto, sanificazione a San Francesco. Bernasconi: “Stasera torneranno qui”. Intanto davanti al Comune: “Politicamente e umanamente inadeguati” 

Di qui la chiamata alla polizia, gli agenti hanno sedato gli animi ma la situazione a San Francesco continua a restare molto tesa.

Da segnalare inoltre che, nonostante la sanificazione di ieri mattina, le condizioni igieniche, certamente complice il caldo, sono già peggiorate.

 

TAG ARTICOLO:

4 Commenti

  1. Un bagno chimico e delle taniche da acqua potrebbero servire ma questa giunta non vuole spendere un euro per gli immigrati…e comunque tutto questo è il risultato del decreto sicurezza salvini e della chiusura del centro di via Regina oltre che della politica dello struzzo di questa lega e di questa amministrazione

  2. Mi permetto di segnalare che anche in via Einaudi sotto i portici la situazione è di forte degrado ci sono, dei senzatetto che ormai dimorano da svariato tempo, che litigano e urlano tutta sera espletando le loro funzioni fisiologiche sulle grate di ventilazione del corsello del garage condominiale sottostante.
    Per non parlare della situazione di viale Varese, al parco riservato ai cani c’è un uomo che molto spesso in sfregio al pubblico pudore si abbassa i pantaloni con atteggiamento esibizionistico usando il parchetto come bagno, per poi sempre con i pantaloni abbassati recarsi alla fontanella e fare il bidet sotto gli occhi di tutti. Questo degrado umano é inaccettabile sia per chi lo vive e sia per chi lo subisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti: