Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Valle Intelvi, il restauro dell’albergo della Sighignola è a un passo. Intanto 660mila euro per una strada tutta nuova

Come noto non manca molto per la rivoluzione alla Sighignola. Il Balcone d’Italia, affacciato sulla Svizzera a 1.320 metri, conta un passaggio annuo stimato in almeno 50mila visitatori ed è inserito nei Luoghi del Cuore Fai.

Ora, dopo anni di attesa, si aspetta a brevissimo la chiusura della gara d’appalto per il restauro dell’albergo, chiuso da tempo. Un progetto da due milioni e mezzo di euro che inserirà un nuovo elemento d’attrazione turistica per il comune di Alta Valle Intelvi.

C’è una novità: in attesa della chiusura del bando per la riqualificazione dell’edificio l’amministrazione ha ottenuto un ulteriore finanziamento, pari a 660mila euro, per lavori di asfaltatura e messa in sicurezza della strada verso il balcone d’Italia.

 

2 Commenti

  1. Finalmente ! Spero essere fra i primi ad alloggiare nell’albrgo che ho già visitato molti anni (decenni) fa – Verro’ specialmente da Bruxelles per poter rivivre quella splendida vista e godermi l’alba ed il tramonto che non ho mai dimenticato da cosi’ lungo tempo-A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo