Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Attualità

Storica locomotiva di Como danneggiata, arriva la donazione per ripararla da Bergamo

Arriva un donatore per un piccolo restauro della storica locomotiva posizionata ai giardini a lago di Como. A farsi avanti è stato Giovanni Bosotti per l’azienda Nuova Ralfo di Mapello (Bergamo) specializzata proprio nel campo della costruzione, revisione e manutenzione di mezzi ferroviari oltre che già intervenuta in passato per il restauro del mezzo.

Si tratta evidentemente di un “omaggio” da amanti/appassionati della locomotiva storica più che di un grosso intervento, visto che la cifra della donazione è stata quantificata in 1.200 euro e verterà soprattutto sulla riparazione di una delle scatole porta-fanale mancante. A dimostrare l’origine della proposta al Comune di Como – ovviamente già accettata – il fatto che la Nuova Ralfo “ha espresso la propria volontà al rifacimento dell’accessorio della locomotiva per far sì che il bene oggetto della propria opera mantenga le caratteristiche estetiche e di completezza originarie”.

La sostituzione, tra l’altro, era necessariamente da eseguire da parte di personale specializzato e la ditta bergamasca lo è a tutti gli effetti. Al Comune toccherà la spesa minima di 100 euro solo per la rimozione e il riposizionamento del fanale rotto.

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti:

Videolab
Turismo